Cani, perché rubano le ciabatte? Il gesto ha un significato inaspettato

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Una particolare azione dei cani potrebbe innescare la rabbia dei padroni. Ma il loro gesto ha un significato davvero speciale. Ecco di cosa si tratta.

Cani e ciabatte (AdobeStock)
Cani e ciabatte (AdobeStock)

Gli animali che sono tra i più acquistati sono certamente i cani. Soprattutto se questi vengono portati a casa da cuccioli. Tale cosa permette di iniziare un vero e proprio percorso insieme. Fatto di conoscenza prima e amore poi. Possiamo affermare con certezza che regalarsi un cane può cambiare anche la visione della vita.

Sappiamo bene che quando si prende un cane da piccolo, il percorso sarà fatto anche da qualche momento di rabbia. Questo perché, siamo sempre davanti ad un animale piccolo e da istruire. Una delle azioni che potrebbe far scattare la rabbia è il furto delle ciabatte.

Un gesto che può far divertire i piccoli ma molto meno i grandi. Soprattutto se questo avviene durante la notte. Al risveglio potremmo notare le ciabatte distrutte o sparite nel nulla. Ma questo gesto ha un significato davvero profondo e da non sottovalutare. Andiamo a vedere insieme la spiegazione di questo gesto.

Cani: il significato del furto delle ciabatte

Come anticipato in precedenza, il gesto del furto delle ciabatte ha un significato davvero importante. Secondo quanto riportato da proiezionidiborsa, gli esperti e i veterinari concordano che sia un gesto d’amore. Sappiamo bene come l’olfatto, nei cani, sia molto sviluppato. Per questo motivo, rubare le ciabatte permette di stabilire una connessione speciale tramite l’odore.

Quando vediamo nella cuccia ciabatte, calzini e altro significa che l’animale vuole avere con se l’odore del padrone. Così si stabilisce un ponte affettivo duraturo e stabile. Per questo motivo, si deve sempre evitare di arrabbiarsi con il cane. A differenza di un cane adulto, che porta gli oggetti senza rovinarli. Un cucciolo si sta formando, si formano i denti e quindi è portato a rovinare gli oggetti.

LEGGI ANCHE >>> Tinder, l’annuncio che non ti aspetti: si possono salvare cani e gatti

Quindi, armiamoci di pazienza e di ciabatte dal basso costo. Non mostriamoci arrabbiati per un gesto che ha un valore affettivo importante. E, se la situazione non dovesse risolversi, basta trovare un’alternativa così da far puntare il mirino su un altro oggetto.