”Giornalisti infami”, La vita in diretta: attacco all’inviata

La Vita in diretta, attacco all’inviata durante il servizio dedicato al caso di molestie della collega Greta Beccaglia: cos’è successo?

La vita in diretta
La vita in diretta

La Vita in diretta, l’inviata viene attaccata durante il servizio sul caso di Greta Beccaglia. Cos’è successo? Alberto Matano è furioso, ecco perché.

Sembra incredibile ma proprio mentre la giornalista Ilenia Petracalvina stava riportando le novità sul caso di molestie in diretta tv alla collega, è stata lei stessa vittima di un attacco. La giornalista era collegata direttamente da Chiaravalle, in provincia di Ancona, luogo dove vive l’uomo che sarebbe responsabile dell’atto.

In questi giorni ha fatto scalpore il caso che ha visto l’inviata di Tv Toscana vittima di una molestia in diretta, mentre era collegata dallo stadio Castellani di Empoli. La Beccaglia ha sporto denuncia contro l’uomo in questione, che è stato identificato.

Nonostante la molestia abbia provocato grande scalpore oggi, a La Vita in diretta, alcune persone hanno attaccato un’altra giornalista: ecco perché.

La Vita in diretta, inviata attaccata: Matano è furioso

Proprio nel paese dell’uomo accusato del reato la troupe del programma è stata attaccata con grida e insulti: “Alcune persone ci hanno visto e ci hanno detto che siamo ‘giornalisti infami’ – ha esordito la Petracalvina aprendo il collegamento – ci considerano lo strumento che sta infierendo su quell’uomo…” spiega lei.

A quanto pare alcuni abitanti di Chiaravalle non hanno apprezza l’accanimento mediatico nei confronti del compaesano. Anche poco dopo il racconto dell’inviata de La Vita in diretta, un’altra macchina è passata insultando la troupe del programma.

Il conduttore è davvero furioso: “Accade di nuovo, una giornalista è in diretta per raccontare qualcosa e viene insultata – chiarisce Matano – stiamo facendo il nostro lavoro, non stiamo giocando”. L’uomo è indignato dalla questione e sottolinea come spesso, dopo questi atti, le scuse arrivino sempre postume. L’inviata ci tiene a precisare che, quello dei passanti, non sia un attacco diretto a lei o al programma ma all’intera categoria.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE -> Come contattare La Vita in diretta? Tutte le informazioni

Matano avrebbe voluto una dichiarazione dall’uomo denunciato dalla giornalista di Tv Toscana, Greta Beccaglia. La giornalista in collegamento a La Vita in diretta, però, fa sapere che l’uomo non ha intenzioni di rilasciare altre dichiarazioni alla stampa.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news