Coppie, il segreto delle relazioni stabili? Il sondaggio che stupisce

Perché ci si lascia in una relazione tra coppie? Quale sarebbe il fattore alla base della stabilità? Ecco cosa emerge dall’indagine

Coppie, il segreto delle relazioni stabili? Il sondaggio stupisce
Coppia (fonte foto: Dimitris Vetsikas from Pixabay)

Sono argomenti che destano sempre grandi interesse, quelli relativi alle coppie e all’amore, a maggior ragione quando si toccano spunti e ci si pone domande a proposito dell’ipotetico segreto della stabilità, dei fattori che potrebbero o meno incidere sulla durata del legame.

Come si può leggere su chedonna.it, spazio ad un’indagine di cui si parla in merito ad un fattore che sembrerebbero avere in comune le coppie che sono state sondate. Ad occuparsi del sondaggio è stata una app di appuntamenti e ad emergere sarebbe la conferma di un noto proverbio.

Prima di approfondire, ciascuno può porsi la seguente domanda e chiedersi quale dei due sente più vicino: “gli opposti si attraggono” o “Chi si somiglia si piglia”?

Dal sondaggio menzionato su chedonna.it dell’app di appuntamenti, infatti, emergerebbe proprio una indicazione a proposito di uno di questi due modi di dire e in relazione al fattore che inciderebbe sulla stabilità di coppia. Ma ecco di cosa si tratta nello specifico.

Amore e coppie che durano: Once e The Love Experiment

Anzitutto, la prima considerazione doverosa da fare e che possono esserci diverse ragioni dietro la durata di una relazione e di un amore che diventa sempre più forte nel tempo. L’intesa e il feeling, il momento della vita in cui si incontra il partner e molteplici aspetti che possono contribuire in un senso o nell’altro rispetto alle coppie.

Come spiega chedonna.it, il primo aspetto da tener presente è la volontà di far crescere e migliorare la relazione, con un lavoro costante fatto di sforzi, sacrifici, sorprese, gesti dolci ed empatia reciproca nei confronti del partner.

Ma, come detto, su Chedonna.it si legge che in merito ad un fattore particolare, questo sarebbe emerso dal sondaggio sopra accennato, indetto da Once, una app di appuntamenti, con risposte che sarebbero arrivate da oltre 1000 coppie e che sono state valutate.

Alle coppie in particolare è stato chiesto un parere personale in relazione, si legge, a 4 aspetti con l’obiettivo di abbinare le persone in base al loro profilo emotivo. A ciascuna persona sarebbero stato chiesto di definire la propria personalità con le seguente opzioni: introversa – estroversa; carnale – cerebrale; intuitiva – analitica; indipendente – fusionale.

The Love Experiment e Once: il risultato del sondaggio sulle coppie

Interessante sondaggio, quello menzionato dunque, come detto, da Chedonna.it in merito alla stabilità di coppia con i tanti partecipanti le cui risposte avrebbero, stando a quanto si legge, portato ad una teoria che apparirebbe indicativa.

Il 67% delle coppie intervistate, infatti, ha risposto nel medesimo modo del partner a 2 o 3 domande; il 14% ha dato una sola risposta uguale al partner; il 5% ha fornito risposte opposte al partner.

Dunque, in merito ai famosi proverbi sopracitati, a vincere sembrerebbe essere “Chi si somiglia si piglia”. In altre parole, ciò che emergerebbe è che più si è simili più sembrerebbe essere possibile una relazione lunga e stabile. 

LEGGI ANCHE >>> Cuckolding, a volte in 3 è più bello: perché è sempre più diffuso tra le coppie

Gli interessi in comune, così come le passioni, volere le stesse cose sembrerebbero andare a favore del tempo, riguardo la coppia. L’algoritmo in questione citato da Chedonna.it ha preso il nome di “The Love Experiment” e il risultato, si legge, riguarderebbe il segreto per far conciliare la parola “amore” con l’altra, “per sempre”.

Siete d’accordo con questo risultato, lo condividete?