WhatsApp per PC, novità incredibile in arrivo: ecco cosa cambia

Arriva un’interessantissima novità dal mondo WhatsApp. Questa riguarda, però, l’applicazione da PC. Per alcuni utenti è possibile provare la beta.

Whatsapp pc (AdobeStock)
Whatsapp pc (AdobeStock)

WhatsApp rappresenta l’applicazione di messagistica più usata. Visto che non è facile stare sempre al telefono, si è creata un’applicazione per poterlo usare da PC. Fino a qualche tempo fa, l’applicazione non era proprio il massimo ma ci sono delle succulenti novità. Queste dovute ad un lavoro praticamente da zero. Sicuramente, molti utenti gradiranno questa “rinascita“.

Queste sono state trovate dal portare Aggiornamenti Lumia. La scoperta riguarda la trasformazione dell’applicazione per PC. Sia nella sua versione per Windows sia per quella macOS. Specifichiamo come l’applicazione sia ancora in beta ma è già possibile provarla. Basta andare su Microsoft Store e cliccare sul tasto “ottieni”.

La versione è disponibile solo per Windows invece manca per la parte Apple. Su quest’ultima non si hanno informazioni sul suo arrivo. Ma andiamo a vedere tutte le novità scovate per l’applicazione WhatsApp da PC.

WhatsApp da PC: tutte le novità della beta

Una delle novità principali di questa applicazione è che è stata riscritta praticamente da zero. Questo ha permesso un lavoro ancora migliore e di risolvere tutte le criticità presenti nelle versioni precedenti. Nella versione Windows 11 sono presenti degli effetti grafici rinnovati.

Quello che stupisce è l’eccezionale velocità. Infatti, pare che il tempo di avvio sia solo di un secondo. Al suo interno ci sarebbe anche uno strumento per disegnare. Tale cosa permetterebbe la funzione di disegno tramite un pannello dedicato così da inviare il risultato come immagine. Per quanto riguarda le notifiche sarà possibile riceverle anche ad applicazione chiusa. Dalle notizie, non si fa riferimento agli sticker. Probabilmente arriveranno nelle versioni successive. Per essere disponibile a prodotto ultimato.

LEGGI ANCHE >>> WhatsApp, paura di essere spiati? Ecco come scoprire se qualcuno lo sta facendo

La versione sarà disponibile anche su macOS. La novità principale sarebbe quella di condividere il codice tra Mac e IPad. Questo fa capire come la versione destinata per PC potrebbe funzionare sull’IPad. Stiamo parlando, comunque, di versioni simili con quella IPad ottimizzata per l’uso attraverso il touchscreen.