Esselunga, un aiuto per i consumatori: sfida i rincari, abbassando i prezzi

La nota società italiana, Esselunga ha deciso di adoperare una politica che metta al centro i consumatori. Un abbassamento dei prezzi in sfida ai rincari.

Esselunga (Google Images)
Esselunga (Google Images)

Nell’ultimo periodo si sono segnalati molti rincari. Un momento molto duro per i consumatori che vedono qualsiasi prodotto con un costo maggiorato. In questo caso, la pandemia ha dato una mazzata tremenda. Cosa che ha portato un rincaro sulle materie prime su tutti i mercati del mondo.

Ma la società italiana, Esselunga ha deciso di sfidare i rincari. Come riportato dal Corriere della Sera, la società italiana ha deciso di abbassare i prezzi. E lo fa in modo da mettere al centro il consumatore e difenderlo dai rincari. Questi riguardano vari ambiti, dall’energia fino ad arrivare al grano. Lo slogan, poi, è chiaro e coinciso: “Il carovita sale? Noi abbassiamo i prezzi“.

Da questa nuova linea aziendale, Esselunga ha indicato quali prodotti sarà oggetto dell’abbassamento dei prezzi. Naturalmente, i prodotti sono quelli che molto spesso troviamo nel carrello degli italiani. Andiamo a vedere nello specifico i prodotti selezionati. E, soprattutto, i motivi che hanno spinto a prendere tale decisione.

Esselunga abbassa i prezzi: prodotti e motivi della scelta

Come detto, la scelta della società italiana è in difesa del consumatore. I prodotti che non subiranno, da loro, il rincaro saranno quelli che vengono acquistati quasi quotidianamente. Si parla di pasta, riso, olio fino alle passate e prodotti per l’igiene. In totale, saranno 1500 prodotti in cui il listino scenderà in media del 6%. Questa linea aziendale riguarderà sia i negozi fisici sia quelli online.

Dalla giornata di ieri, i consumatori hanno trovato una piacevole sorpresa. È sicuramente una sfida ardua quella decisa dai vertici di Esselunga. Gabriele Villa, manager dell’impresa, ha detto: “È venuto il momento di agire per sostenere i clienti i cui consumi rischiano di finire sotto pressione“. Il manager, inoltre, ha teso la mano all’intera industria della distribuzione per aprire un dialogo.

LEGGI ANCHE >>> Attenzione a questi alimenti, possono essere pericolosi: Esselunga decide di ritirarli

Quello che auspica la società italiana è una collaborazione tra tutte le aziende in difesa dei consumatori. Esselunga ha svelato come questa non sia mera pubblicità ma la linea durerà per tutta la fase dei rincari. Vedremo se questa linea sarà seguita anche dagli altri protagonisti oppure Esselunga sarà da sola in questa sfida.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo