Lutto a Uomini e Donne, un tragico incidente spezza la vita del tronista

E’ morto a 39 anni Riccardo Ravalli, volto noto al grande pubblico per la sua partecipazione a Uomini e Donne. Fatale un incidente sulla A22.

Lutto a Uomini e Donne
Lutto a Uomini e Donne

Un drammatico incidente avvenuto nella tarda mattinata di ieri, mercoledì 10 novembre, ha spezzato la vita a Riccardo Ravalli. L’uomo era originario di Catania, ma da diverso tempo viveva a Pieve a Nievole, una località in provincia di Pistoia. Aveva 39 anni e, secondo quanto riferito, è morto sul colpo.

Riccardo era impegnato nel settore alberghiero da tempo, ma era conosciuto al grande pubblico per la sua partecipazione a Uomini e Donne. Il 39enne, infatti, faceva parte del cast del trono over dal 2020. Durante la trasmissione aveva corteggiato Daniela, una donna di Napoli. La conoscenza non andò a buon fine e decise di lasciare il programma di Canale 5.

Appresa la notizia, l’ex dama dello show di Maria De Filippi Luisa Anna Monti ha voluto ricordare Riccardo sul suo profilo social: “Eri una persona splendida – scrive – Ti sei interessato del mio stato di salute e parlavamo spesso dei nostri amici a quattro zampe. Senza parole”.

Uomini e Donne, Riccardo Ravelli, com’è morto? La dinamica dell’incidente

Secondo la prima ricostruzione delle dinamiche dell’incidente, pare che sia stata lo stesso Riccardo a provocare l’incidente sulla A22. Alle ore 12,30 circa, sulla corsia nord dell’Autobrennero, vicino il casello di Reggiolo-Rolo, ha tamponato violentemente un camion che lo precedeva al km 284 nord.

Probabilmente c’era una coda a seguito dei rallentamenti del traffico a causa dei lavori in corso sull’Autostrada. Le condizioni di Riccardo sono apparse immediatamente critiche, tanto che quando sono arrivati i soccorsi della Croce Rossa ed i Vigili del Fuoco non c’era nulla da fare. Il corpo dell’ex tronista di Uomini e Donne è stato estratto senza vita dalle lamiere del furgone che guidava.

LEGGI ANCHE >>> Lutto Uomini e Donne: il dolore di una protagonista, parole strazianti

Per quanto riguarda lo stato di salute del conducente del camion tamponato, secondo quanto riferito, sarebbe illeso. Sul posto dell’incidente è intervenuta immediatamente la polizia stradale di Modena Nord. Le forze dell’ordine hanno eseguito i rilievi sul luogo.