Come allontanare zanzare e mosche: mai provato questi rimedi?

In molti si domandano come allontanare le zanzare e le mosche qualora siano presenti in casa: alcuni possibili rimedi, ecco di cosa si tratta

Come allontanare zanzare e mosche: mai provato questi rimedi?
spray (fonte foto: Squirrel_photos from Pixabay)

C’è sempre grande attenzione quando si affrontano argomenti relativi a casa, giardino e simili, poiché sono in molti che potrebbero ritrovarsi ad avere a che fare con ospiti poco gradi quali ad esempio mosche e zanzare: qualora cosi fosse, cosa provare a fare per allontanarle?

Quali sono i possibili rimedi da provare per mosche e zanzare? Ecco di che cosa si tratta.

Può capitare di essere infastiditi dalla mosche, che come spiega proieziodiborsa.it, hanno un olfatto sviluppato e sarebbero sensibili ad alcuni odori in particolare. Un possibile rimedio che si potrebbe pensare di prendere in considerazione riguarda l’utilizzo degli agrumi, e nello specifico limone ed arancia.

Su proiezionidiborsa.it, si legge che un repellente in questione potrebbe prevedere proprio la presenza del limone, tagliato a metà e al cui interno andrebbero affondati alcuni chiodi di garofano, nella polpa. Dopodiché, il tutto andrebbe posizionato nelle stanze interessate, avendo cura di sostituire il limone dopo alcuni giorni.

Mosche e zanzare, alcuni possibili rimedi per allontanarli: mai provati?

La necessità di provare a tenere lontane mosche e zanzare potrebbe portare dunque a sperimentare alcuni rimedi, come quello sopra accennato che si legge su proeizionidiborsa.it, e che può essere provato anche con l’arancia.

In tal caso però, si legge, i chiodi di garofano andrebbero inseriti nella scorza dell’agrume, l’arancia dopo essere stata taglia, ammuffisce in fretta.

Inoltre, si legge ancora che un possibile rimedio potrebbe essere rappresentato dall’utilizzo di oli essenziali, come lavanda o eucalipto, utilizzandolo insieme al succo di limone ed acqua in uno spray.

Su proiezionidiborsa.it, si fa cenno anche alle piante aromatiche; con foglie e fiori essiccati, questi andrebbero poi inseriti in piccoli punti contenitore distribuiti lungo l’appartamento.

L’aggiunta di aglio tritato, si legge, renderebbe il tutto più efficace. Si potrebbe anche prendere in considerazione la pianta di lavanda, menta o basilico da tenere nei pressi delle finestre.

Su Altroconsumo, rispetto alle zanzare, i consigli tra gli altri riguardano la possibilità di dotare le finestre di zanzariere e di evitare che l’acqua ristagni nei vasi.

LEGGI ANCHE >>> Zanzare, il rimedio economico e veloce a cui in pochi pensano

In ogni caso e a prescindere da tutto, in generale va sottolineata l’importanza di rivolgersi agli esperti per ricevere informazioni, chiarimenti ed indicazioni in merito alla situazione cui ci si trova di fronte e per l’utilizzo in sicurezza di prodotti e strumenti in casa.

È inoltre fondamentale usare la massima cautela e prestare grande attenzione nell’utilizzo di prodotti, strumenti, e ogni elemento a casa possa rappresentare potenzialmente un pericolo per spiacevoli incidenti.