Guardate questa Dodge Viper: raggiunge una velocità spaventosa (VIDEO)

La potenza che può sprigionare un’auto con 3.300 CV è semplicemente inaudita. La Dodge Viper ha raggiunto una velocità incredibile.

Dodge Viper (GettyImages)
Dodge Viper (GettyImages)

In un evento organizzato in Florida, una Dodge Viper ha lasciato tutti senza fiato. La vettura americana in rettilineo ha sprigionato una potenza mai vista prima, bruciando nella sfida di accelerazione il diretto concorrente.

Non è, ovviamente, solo una questione di velocità di punta, ma di passo. La Dodge Viper è riuscita a toccare i 322 km/h in soli 400 metri. Una scheggia che solo un paracadute poteva arrestare. I 1.500 cavalli della Bugatti Chiron non sono nulla rispetto alla cavalleria dell’auto americana.

La Dodge è un marchio storico negli Stati Uniti, divenuto celebre nel mondo con vetture come la Charger, la Dart e la Challenger. Il primo modello di Viper arrivò nel 1992, prodotto dal gruppo Chrysler. Mai nome fu così indovinato per una vettura che mostrava i muscoli come una muscle car e presentava linee cattivissime. Pronta all’attacco, il primo modello esordì in pista nel ruolo di pace car nella 500 miglia di Indianapolis. L’impatto fu subito clamoroso e l’auto divenne un’icona grazie al suo motore.

I tecnici della Lamborghini (all’epoca nelle mani della Chrysler) resero il V10 americano un gioiello da 400 CV. Il V10 aspirato da ben 8 litri era derivato da quello del pick-up Ram. Controllo di trazione e ABS non pervenuti. Un mostro di potenza senza aiuti elettronici.

Il successo della Dodge Viper

L’auto, nel corso delle varie generazioni, è diventata celebre nelle gare drift e nelle drag race. In Florida, in occasione dell’evento FL2k, tenutosi al Bradenton Motorsports Park, la Dodge Viper, modificata dai preparatori di Nth Moto, ha mostrato gli artigli con un motore super pompato. Apparentemente l’auto nel video appare simile a quella originale, eccezion fatta per le gomme maggiorate ed un paracadute in grado di frenare la vettura dopo la clamorosa accelerata.

L’automobile è stata alleggerita in diversi componenti, non solo all’esterno ma anche nell’abitacolo. La Dodge Viper avrebbe potuto risultare ancor più leggera se avessero privato il bolide dell’impianto stereo e tolto l’aria condizionata. La trovata insolita è racchiusa nella leva del freno a mano che, invece di bloccare le ruote posteriori della scheggia americana, permettono l’apertura del paracadute. Non vi sarebbe altro modo per arrestare un’auto di oltre 3.000 cavalli lanciata a quella folle velocità. Neanche a dirlo, la Dodge Viper ha trionfato nella categoria Roll Race, percorrendo 400 metri in soli 4,3 secondi. Una accelerazione impressionante fino al raggiungimento dei 336 km/h che, volendo fare un parallelismo, metterebbe in ridicolo una nuova Chevrolet Camaro SS, che in quei secondi non è in grado nemmeno di raggiungere i 100 km/h.

LEGGI ANCHE >>> Che velocità raggiunge una MotoGP e quanti cavalli ha? Non ci crederete

Oltre al rombo da bucare i timpani, la cosa incredibile è che la vettura è omologata anche per la strada, una americanata che mai potremmo concepire alle nostre latitudini.