Detersivi lavatrice migliori: quale comprare al supermercato? Classifica

Quali sono i migliori detersivi per lavatrice da acquistare al supermercato, nei negozi o online? Le marche a confronto nella classifica

Detersivi lavatrice migliori: quale comprare al supermercato? Classifica
Bucato lavatrice (fonte foto: Steve Buissinne from Pixaba)

C’è sempre grande curiosità ed attenzione in merito a temi come quelli inerenti alla pulizia del bucato, e in molti potrebbero chiedersi quali siano i migliori detersivi per lavatrice da acquistare nei supermercati, nei negozi o online: la classifica con le marche a confronto di Altroconsumo.

La nota associazione di consumatori e utenti si è occupata infatti di stilare una classifica con quelli che vengono ritenuti essere i prodotti migliori, come si può leggere su investireoggi.it, che come detto possono essere trovati nei supermercati, ipermercati, discount, negozi dedicati alla cura per la casa, online e mediante i siti dei produttori.

Tutti coloro che si occupano di tale attività, ben sanno che vi sono tanti prodotti esposti ad esempio sugli scaffali che è possibile scegliere, così come diversi sono i tipi, basti pensare a quelli da utilizzare per i bianchi o i capi colorati.

Lavatrice, detersivi migliori da comprare al supermercato e online: marche e classifica

Tema sempre di grande interesse quello del bucato, con la domanda ricorrente da parte di molti a proposito di quali siano i migliori detersivi per lavatrice che è possibile comprare, come detto, tanto nei negozi quanto online.

Come sopra spiegato, i tipi diversi non mancano. Vi sono i detersivi liquidi, che permettono un dosaggio più preciso legato al carico del bucato inserito in lavatrice e risultano essere più duttili.

Ma vi sono anche quelli in polvere che, si legge su investireoggi.it, si sciolgono anche a temperature basse e solitamente hanno un minor impatto sull’ambiente. Vanno menzionate anche le capsule inoltre, che possono risultare comode in merito al dosaggio ma hanno di solito un costo più elevato.

Ancora, si legge su Investireoggi.it che cita Altroconsumo, che tali capsule contengono all’interno del detersivo liquido, ragion per cui andrebbero usate soltanto in presenza di carichi consistenti.

Ma quali sono i risultati che si evincono nella classifica stilata da Altroconsumo in merito ai migliori detersivi per lavatrice?

I migliori prodotti per lavatrice, la classifica di Altroconsumo

Come si può leggere da investireoggi.it, Altroconsumo si è dunque occupata di stilare, con alcuni parametri presi in considerazione, la classifica di quelli che sarebbero i migliori prodotti per lavatrice, con il primo posto, migliore anche in merito alla scelta green, che viene aggiudicato a Winni’s Aleppo e Verbena.

Il punteggio ottenuto è pari a 73, con 60 rispetto alla rimozione delle macchie grasse; 68 rispetto a quello delle macchie proteiche; 76 in merito alle macchie vegetali. 70 riguarda l’ingrigimento, 52 il grado di bianco e 91 per l’impatto ambientale.

Formil Marsiglia di LIDL rappresenterebbe essere il miglior acquisto con un punteggio di 62, e andando nello specifico: macchie grasse 66; proteiche 59; vegetali 72; ingrigimento 64; grado di bianco 84; impatto ambientale 59.

Il punteggio 70, si legge su investireoggi.it, va invece a Chanteclair Vert detergente lavatrice. Rispetto a tale prodotto, la distribuzione del punteggio vede 69 macchie grasse; 78 proteiche; 74 vegetali; 65 ingrigimento; 52 grado di bianco; e 72 impatto ambientale.

LEGGI ANCHE >>> Lavatrice, pulirla in modo naturale e fai da te si può? Addio ai cattivi odori

Lavatrice ed elettrodomestici: come ridurre i consumi e risparmiare?

Restando in ambito pulizia del bucato, allargando il discorso alla lavatrice, spesso ci si chiede come si possa fare per ridurre i consumi dell’elettrodomestico, tagliando la spesa e risparmiando ogni giorno un po’.

Qui, alcuni consigli pratici per provare a risparmiare con la lavatrice, ottimizzando le prestazioni e prestando attenzione ad alcuni dettagli particolari.

Inoltre, qui alcuni modi e idee per risparmiare su diversi aspetti, dai consumi di diversi elettrodomestici alla spesa al supermercato, senza dimenticare le bollette di acqua, luce e gas.