Postura, come non avere problemi? Ecco alcuni consigli

Molte delle nostre attività hanno un peso specifico sulla nostra postura. Le articolazioni sono messe a dura prova, come non avere problemi?

Postura, esercizio (AdobeStock)
Postura, esercizio (AdobeStock)

Con le attività lavorative e l’imminente freddo, le nostre articolazioni possono avere problemi non di poco conto. La nostra postura subisce sempre una forte pressione, specialmente in questo periodo in cui vide lo smart working. Sappiamo bene come stare seduti molte ore al pc non può che portare a dei problemi fisici.

Anche l’utilizzo dello smartphone non è positivo. Chinarsi con la testa sullo schermo va ad incidere sul collo e, di conseguenza, sulla postura. Per prevenire o sistemare queste cose bisogna fare determinati esercizi. Naturalmente, il singolo esercizio serve a poco e deve essere accompagnato anche da una vita sana e alimentazione corretta.

Come riportato dal sito proiezionidiborsa.it, in caso di dolori forti e costanti l’esercizio non serve. Bisogna affidarsi al medico di fiducia con cui si deciderà come intervenire per risolvere problemi che segnalano una certa sofferenza. In caso di situazione problematica ma sostenibile si possono anche eseguire dei piccoli accorgimenti.

  • Aggiustare la sedia con l’altezza giusta quando siamo impegnati nella lettura o nel lavoro. Prima cosa da valutare se il mento è vicino allo sterno. La seconda è quella di aiutarci con un supporto per il pc o per il libro che vogliamo leggere.
  • Settare un timer per vedere quanto tempo siamo rimasti seduti.
  • Quando abbiamo una spesa pesante, non portarla sempre sulla stessa spalla e cambiare lato spesso.

Esercizio che può giovare alla postura

L’esercizio che potrebbe portare grossi benefici alla postura si deve eseguire con una scopa. Va presa tenendo le braccia larghe, appoggiandola alla base del collo. Ora, stringiamo le scapole e con movimento lento procediamo ad allungare le braccia il più possibile. La scopa deve allontanarsi da noi. Ripetere per 10 volte restando fermi in quella posizione dieci secondi nel momento dell’ultima ripetizione.

LEGGI ANCHE >>> Smetti di farlo, ecco cinque cattive abitudini che danneggiano la salute

Un esercizio semplice che potrebbe portare dei benefici alla postura. A patto che lo si esegua in maniera corretta. L’importante è mantenere la tensione negli addominali senza curvare la schiena. Non sforzare le braccia ma renderle più mobili un po’ alla volta. Forzare alcune cose porterebbe solo un peggioramento dello stato fisico.