Vite al limite, ecco com’è cambiata Tammy Slaton: pesava più di 400 kg

Tammy Slaton è stata tra le protagoniste dello spin off di Vite al limite. Insieme alla sorella era arrivata a pesare più di 800 kg. Ma il suo percorso non è piaciuto a tutti. 

Vite al Limite, Tammy Slaton (Google Images)
Vite al Limite, Tammy Slaton (Google Images)

La popolarità di Vite al limite è cresciuta stagione dopo stagione. Le storie dei protagonisti hanno attirato l’attenzione di tantissime persone nel corso di questi anni. Il programma, che segue le vicende di persone che soffrono di un’obesità patologica, ha affrontato diversi cambiamenti nell’arco delle edizioni.

Il grande successo del programma, ha portato gli autori a puntare su un altro format, precisamente sullo spin off Sorella al limite. Il medico che segue il percorso di dimagrimento delle sorelle è sempre il dottor Nowzaradan. Tra le protagoniste assolute di questo format ci sono state Amy e Tammy Slaton.

Le sorelle Slaton hanno guadagnato grande popolarità sui social. Mentre Amy ha fatto progressi durante il suo percorso di perdita di peso, ottenendo il consenso alla fine per la chirurgia bariatrica. Tammy ha è stata considerata un personaggio frustrante per gli spettatori, la ragazza non è riuscita a qualificarsi per un intervento chirurgico per la perdita di peso.

Vite al limite, Amy e Tammy Slaton: la storia

Le sorelle Slaton, come hanno raccontato, hanno trovato rifugio nel cibo a causa di alcuni traumi che hanno subito ed un passato difficile. Tra tutti citiamo la morte prematura del padre e l’assenza della madre a causa del lavoro. In due sono arrivate a pesare 800 kg.

A spingere a partecipare al programma di dimagrimento del Dr. Now è stata Amy. La ragazza, infatti, aveva un grande desiderio: rimanere incinta. Questo è stata la molla che ha spinto a chiamare la clinica di Houtson, visto che il diabete, l’ipertensione e l’obesità avrebbero reso impossibile il suo desiderio.

A questa volontà di Amy aveva acconsentito anche Tammy che, invece, era diventata depressa, tentando persino il suicidio. Uno stato d’animo labile, legato al peso che la rendeva la vita al limite della sopravvivenza.

Come sta Tammy Slaton oggi?

Se Amy è riuscita a perdere peso sufficiente per avere il consenso dal dr. Now di fare l’intervento chirurgico, non possiamo dire lo stesso di Tammy. Quest’ultima ha avuto grandi difficoltà e non è stata ancora sottoposta all’intervento di bypass gastrico.

Contrariamente alle voci che si sono diffuse su Internet alla fine di agosto del 2021, Tammy non è morta. I dubbi sulla sua salute erano arrivati a causa di alcune foto che la ragazza ha pubblicato su Instagram, in cui indossava tubi di ossigeno.

LEGGI ANCHE >>> Vite al limite, Diana Bunch è irriconoscibile: pesava 273 kg (FOTO)

Probabilmente la rivedremo nella nuova stagione dello spin off di Vite al limite e capiremo se riuscirà a perdere peso e a fare il tanto sperato intervento chirurgico.