Attenzione a questi alimenti: pericolo di sostanze tossiche e frammenti di vetro

Il formaggio e l’insalata sono stati ritirati dal mercato per via di sostanze tossiche e frammenti di vetro al loro interno. Il richiamo è arrivato dal Ministero della Salute. 

Alimenti (AdobeStock)
Alimenti (AdobeStock)

Proprio questa mattina abbiamo rivelato che il supermercato Esselunga ha ritirato dal commercio i prodotti gastronomici Tacos, Burritos e Mezzi rigatoni all’amatricianaper via di possibili pezzi di vetro al loro interno. Adesso ci ritroviamo a dare una notizia molto simile, anche se gli alimenti in questione sono due.

Infatti, poco fa, il Ministero della Salute ha pubblicato un avviso per quanto riguarda un richiamo per due alimenti. Sotto l’occhio vigile dell’autorità di controllo, c’è un il formaggio del Caseificio Hof zu Fall e l’insalata cappuccia a marchio Biocolombini.

Il primo è stato sottoposto ad un richiamo formale per via della presenza di Escherichia coli produttori di Shiga-toxin STEC, una sostanza tossica. Nel secondo alimento, invece, c’è il rischio di trovare pezzi di vetro, dopo che un consumatore ha segnalato la cosa agli organi specifici.

Alimenti richiamati dal ministero: formaggio e insalata ritirati dal mercato

Come abbiamo detto, oggi è stato pubblicato un avviso in cui due alimenti sono stati richiamati ufficialmente dal Ministero della Salute. Si tratta del formaggio da taglio ‘Natur’ Schnittkäse a marchio Hof zu Fall e dell’insalata cappuccia a marchio Biocolombini.

Il lotto di formaggio è stato prodotto dal Caseificio Hof zu Fall nello stabilimento a Castelrotto, in provincia di Bolzano, precisamente a St. Valentin 16/1, Siusi allo Sciliar, a Castelrotto, nella provincia autonoma di Bolzano.

Il prodotto in questione, additato per la presenza di un eccipiente tossico, è venduto in forme da 2 kg, il numero del lotto è 622 03.09.2021, mentre la data di scadenza è 12/10/2021 (il termine di conservazione è già passato).

Pe quanto riguarda la produzione dell’insalata cappuccia Biocolombini Srl Soc. Agric. è stata prodotta nello stabilimento di Crespina, in provincia di Pisa, precisamente in via Le Prata snc. I prodotti sopracitati appartengono al lotto di produzione datato 08/10/2021 e possono presentare frammenti di vetro al loro interno.

LEGGI ANCHE >>> Attenzione a questa crostata: possibile presenza di una sostanza cancerogena

Sia il formaggio che l’insalata sono stati ritirati dal mercato a scopo precauzionale. Tuttavia, il ministero si raccomanda ai consumatori di non ingerire i prodotti segnalati e restituirli presso i punti vendita acquistati.