Lutto nel mondo della TV: dramma per il cast di Shameless

E’ morto a 40 anni Ricarlo Flanagan per delle complicazioni legate al covid-19. Il noto attore, rapper e cabarettista era nel cast di Shameless e Last Comic Standing.

Ricarlo Flanagan (Twitter)
Ricarlo Flanagan (Twitter)

Ricarlo Flanagan, attore, rapper e cabarettista, nonché semifinalista del noto programma americano Last Comic Standing, è morto durante il fine settimana per le complicazioni legate al virus Covid-19. Aveva solamente 40 anni.

A dare la terribile notizia è stato il suo manager Stu Golfman al magazine Variety. “Purtroppo questa pandemia ha tolto la vita a un artista di grande talento e a un essere umano ancora più gentile. Ricarlo ci mancherà molto”, ha detto.

Nonostante il manager non abbia menzionato la causa di morte, questa può essere facilmente connessa al coronavirus. Il motivo è che all’inizio del mese, lo stesso Flanagan ha condiviso su Twitter un’affermazione che lascia poco spazio all’immaginazione: Questo Covid non è uno scherzo. Non lo auguro a nessuno”. In poche parole, ha ammesso di aver contratto il virus.

Gli amici hanno creato una campagna GoFundMe per fornire assistenza finanziaria alla famiglia di Flanagan. Ricarlo, infatti, era lontano da casa quando è deceduto, per questo motivo la i contributi delle persone potrebbero aiutare i familiari a riportarlo a casa, a Cleaveland, Ohio.

Chi era Ricarlo Flanagan?

La carriera di Ricarlo Flanagan è partita grazie al cabaret, dove ha pubblicato il suo primo progetto nel 2013, con il titolo “Man Law”. Ha continuato su questa strada partecipando come comico alla nona stagione del famoso talent show americano “Last Comic Standing” della NBC, diventando semifinalista nello show in competizione.

Oltre al cabaret e alla sua vena comica, Flanagan è stato un attore, entrando nei cast dell’ottava stagione di “Shameless” di Showtime e della serie Disney Plus “Walk the Prank”. Flanagan era anche apparso come guest star di un episodio in “The Mick”, “The Carmichael Show”, “Insecure”, “The Neighborhood”, “Kidding”, “Room 104” e nel revival di Spectrum “Mad About You”.

Il suo agente, inoltre, ha rivelato che farà parte nel cast di una serie comedy di Peacock “Bust Down” e nel nuovo film di Aubrey Plaza “Emily the Criminal”, che ha segnato il primo ruolo cinematografico ufficiale di Flanagan.

LEGGI ANCHE >>> Lutto nella TV: è morta una delle attrici più amate di Italia 1

Flanagan ha anche avuto una carriera come rapper con il nome di Father Flanagn. Aveva pubblicato tre album musicali: “Death of Davinchi” del 2010 “An Opus Inspired by Andre Martin” del 2019 e “Hope Your Proud” del 2020. Il suo ultimo album, “Both Sides of the Brain”, sarebbe dovuto uscire in settimana.