Chi scrive le canzoni di Gianni Morandi? Dietro il successo ci sono artisti pazzeschi

Gianni Morandi è uno degli artisti più popolari ed amati in Italia. Una notorietà mantenuta intatta dagli anni Sessanta ad oggi. Ecco chi sono gli autori delle sue canzoni più famose. 

Gianni Morandi (Getty Images)
Gianni Morandi (Getty Images)

Classe 1944, Gianni Morandi è stato un pò tutto nel mondo dello spettacolo: cantante, attore e conduttore. Tutti ruoli in cui è riuscito a farsi apprezzare dal pubblico che, da quando lo ha visto sul piccolo schermo e sentito in radio nei primi anni Sessanta, non si è staccato dalla sua figura.

Oggi è felicemente sposato con Anna Dan, la donna che lo ha fatto diventare padre per la quarta volta di Pietro. Morandi, infatti, era già stato sposato con Laura Efrikian, la nota attrice con cui ha condiviso numerosi set cinematografici. Con lei è diventato padre di Serena, morta poche ore dopo il parto, Marianna e Marco. Questi ultimi lo hanno fatto diventare nonno di cinque nipoti.

Come molti sapranno, Gianni è un grande appassionato di sport. E’ un famoso podista ed è stato anche presidente onorario del Bologna Calcio, dal 2010 al 2014. Ma la soddisfazione più grande ce l’ha data la musica. Ha venduto oltre 50 milioni di copie fisiche in tutto il mondo, diventando uno degli artisti italiani più conosciuti.

Gianni Morandi, ecco chi c’è dietro il suo grande successo

L’artista bolognese, in questi sessant’anni di onoratissima carriera ha potuto contare della collaborazione di grandissimi artisti. Ad esempio, la canzone che sta spopolando in radio in questo periodo, L’Allegria, è stata scritta da Jovanotti, suo grandissimo amico con cui ha condiviso anche un simpatico fotomontaggio dopo le Olimpiadi.

Ma anche le altre canzoni hanno visto la firma di grandissimi autori. Il suo esordio è stato nel 1962 con il brano Andavo a cento all’ora scritto da Toni Dori e Franco Migliacci (che si è firmato con lo pseudonimo di Camucia). La canzone è stata incisa dall’orchestra di Ennio Morricone.

Sempre dalla penna di Franco Migliacci sono nati grandissimi successi come Fatti mandare dalla mamma a prendere il latte, Se non avessi più te, C’era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones, Un mondo d’amore, Grazie perché, Uno su mille

Per quanto riguarda Occhi di ragazza, brano con cui ha partecipato all’Eurovision Song Contest, vanta la collaborazione di Gianfranco Baldazzi e Sergio Bardotti, per il testo; invece, per la musica ci pensa un certo Lucio Dalla. Canzoni stonate, invece, è un brano scritto da Mogol e Aldo Donati.

Mentre Giancarlo Bigazzi firma Si può dare di più, brano con cui vince Sanremo nel 1987 insieme a Umberto Tozzi ed Enrico Ruggeri. Chiedi chi erano i Beatles e Che cosa resterà di me sono state entrambe composte da Franco Battiato. Nel 2000 si ripresenta al Festival con Innamorato, canzone scritta da Eros Ramazzotti e con cui arriva al terzo posto.

Stringimi le mani, invece, è firmata da Pacifico. Mentre Francesco Tricarico scrive Un altro mondo. Nell’ultimo decennio è stato protagonista del tour insieme a Claudio Baglioni lanciato dal singolo Capitani Coraggiosi, brano scritto dal cantautore romano.