F1, clamoroso retroscena su Hamilton: sarebbe cambiata la storia

Incredibile retroscena svelato dal CEO di Liberty Media Stefano Domenicali. L’aneddoto riguarderebbe il pilota di F1 Lewis Hamilton.

F1, Lewis Hamilton (GettyImages)
Lewis Hamilton (GettyImages)

Il mondo dello sport è sempre più liquido. Qualsiasi decisione ha delle conseguenze che tutti vediamo mentre altre sono solo lasciate all’immaginazione. Sono le classiche storie che avrebbero potuto esserci ma che, invece, non ci sono state. Ed è questo quanto riferito da Stefano Domenicali in un’intervista.

Attualmente Domenicali è il CEO di Liberty Media, intervistato a Sky Sport ha svelato un clamoroso retroscena. Questo avrebbe cambiato la storia del pilota inglese Lewis Hamilton e della Ferrari. All’epoca, Domenicali era il team principal della scuderia di Maranello, in quel periodo fece una corte spietata ad un giovane Hamilton.

La corte, come tutti gli appassionati di Formula 1 sanno, non è andata a buon fine. Alla fine il pilota inglese ha firmato con la Mercedes, scrivendo pagine importantissime di questo sport. Attualmente è uno dei più vincenti della storia della Formula 1 ed ha ancora tanto da dare.

F1: la trattativa Ferrari-Hamilton sfumata

Tutti gli appassionati di questo sport farebbero qualsiasi cosa per vedere Hamilton alla guida di una Ferrari. Questo sarebbe potuto avvenire ma il tutto si è risolto con un nulla di fatto. In passati si sono scritte tante notizie su Hamilton alla Ferrari. Un fondo di verità c’era. A confermarlo è stato lo stesso Stefano Domenicali ai microfoni di Sky Sport.

Hamilton era ancora alla McLaren ed ebbe contatti con la Ferrari. Ecco cosa ha detto il manager italiano: “A dire il vero sì, Questo è vero. Ne abbiamo discusso e penso che la risposta che Lewis abbia dato sia quella giusta. Oggi penso che quell’occasione non ci sia. C’è un film che a volte per me è molto importante ricordare: Sliding Doors. Penso che non possiamo biasimarlo per la sua scelta, perché ha avuto una carriera incredibile”.

LEGGI ANCHE >>> Hamilton, decisione clamorosa in F1: la Mercedes lo ha appena annunciato

Come sottolineato da Domenicali, una vera sliding doors che avrebbe cambiato tutta la storia di questo sport. Lo stesso Hamilton si è chiesto come sia stato possibile non aver mai avuto un’occasione alla Ferrari. Difficilmente potremmo assistere a questo connubio, ormai Hamilton è felice alla Mercedes e difficilmente potrà accettare, seppur intrigante, un’altra sfida.