Perché si chiama Drupi? Età, carriera e discografia del cantante

Drupi è stato un cantante molto popolare nell’Italia degli anni Settanta e Ottanta. Conosciamolo meglio e scopriamo perché ha scelto questo nome. 

Drupi (Instagram)
Drupi (Instagram)

Tra gli anni Settanta e Ottanta, Drupi godeva di una grandissima popolarità tra il pubblico. Il cantante, il cui nome era Giampiero Anelli, era diventato famoso per le sue canzoni cantabili da tutti, diventate vere hit.

Dopo essere diventato una star nell’Europa dell’Est e aver conquistato le scene italiane più importanti, negli anni, il successo è andato scemando. Tuttavia in moltissimi lo ricordano ancora con affetto. Conosciamolo meglio.

Chi è Drupi: età, carriera, discografia

  • Nome: Giampiero Anelli
  • Data di Nascita: 10 agosto 1947
  • Età: 74 anni
  • Segno Zodiacale: Leone
  • Luogo Di Nascita: Pavia
  • Professione: Cantante
  • Altezza: 177 cm
  • Peso: non disponibile

Giampiero Anelli è nato a Pavia il 10 agosto 1947 sotto il segno del Leone. Prima di intraprendere il suo percorso nel mondo discografico, ha svolto diversi lavoretti. E’ stato idraulico, benzinaio e barman. A 15 anni è entrato nel gruppo musicale Le Calamite, iniziando ad esibirsi in vari locali.

Ma è nel 1973 che arriva la vera svolta. Partecipa al Festival di Sanremo con il brano Vado via, classificandosi all’ultima posizione. Nonostante la delusione della classifica, inizia una scalata nel mondo musicale, diventando famoso sia in Italia che in Francia. Alla kermess tornerà in seguito con i brani Sambariò e Soli.

Tantissimi sono stati i brani di successo. Tra questi citiamo Piccola e fragile, con cui partecipa a Un disco per l’estate, e Due, canzone vincitrice del Festivalbar. Ma anche Paese, sigla di Domenica In nel 1978 e poi ancora Fammi volare, Maledetta Musica, Voglio una donna, Era bella davvero e molti altri.

Perché si chiama Drupi? Una romantica spiegazione

In moltissimi hanno ipotizzato che Giampiero Anelli avesse scelto il nome d’arte Drupi dietro al famosissimo personaggio dei fumetti. Ma quel cane che ha conquistato generazioni non c’entra niente con il cantante italiano.

Il motivo della scelta del nome, infatti, è molto più romantico e risale ai tempo della scuola elementare. Proprio durante un’intervista, il cantante ha rivelato che ha deciso di chiamarsi così perché durante una recita scolastica, il folletto che interpretava si chiamava Drupi. E, proprio dietro a questo ricordo, che è gli è venuta l’idea.

Vita privata: moglie e figli

Per quanto riguarda la vita privata di Drupi, sappiamo che da moltissimi anni è sposato con Dorina Dato. I due sono ancora molto innamorati e complici. Non hanno mai avuto figli e conducono una vita tranquilla, sempre lontano dai riflettori.

LEGGI ANCHE >>> Drupi: “Molti vantano amicizia con Mia Martini ma all’epoca la schifavano”

A rivelare come si sono conosciuti è stato lo stesso cantante durante un’intervista. Ha detto, infatti, che lui e Dorina condividevano il palco, la sala prove ed il backstage. Lei era una corista che lo accompagnava nei suoi tour in tutta Italia. Proprio durante una delle tappe è scoppiato l’amore. Una relazione che dura oggi va a gonfie vele.