Come salvo una foto di Instagram? Ecco cosa fare

Instagram è il popolarissimo social per postare foto. Alle volte, qualche utente, vorrebbe salvare qualche foto. Ma come farlo?

Instagram (AdobeStock)
Instagram (AdobeStock)

Ormai tutti sappiamo la realtà di Instagram. Un social in cui l’oggetto principale sono le foto. Nell’ultimo periodo, la società ha implementato anche altre cose come le stories e i reel. Quindi non solo foto ma anche video. Resta il fatto che il popolarissimo social è nato per le foto.

Tantissimi utenti hanno avviato una vera e propria carriera su Instagram. I loro scatti vengono visti da tantissimi utenti. Almeno su questo ambito è molto difficile prendere contenuti di altri da Instagram. Difficile ma non impossibile. Questo perché, in rete, ci sono degli strumenti, divisi tra applicazioni e siti web, che possono aiutare a salvare le foto.

Instagram: ecco come fare per salvare una foto

Le applicazioni variano anche dal dispositivo che usiamo. Non solo dal dispositivo ma anche dal sistema operativo. Non tutti i sistemi hanno una facilità di utilizzo che permetta di scaricare rapidamente una foto. Andiamo a vedere come fare per salvare le foto da Instagram in base a vari fattori.

  • InstaSave (Android): applicazione che è possibile scaricare dal Google Play Store. Il suo utilizzo è semplicissimo: si copia l’indirizzo della foto, lo si riporta su InstaSave, si clicca su download e l’immagine sarà salvata.
  • IFTTT (IPhone): Per i dispositivi IoS c’è poca scelta. Un tentativo si può fare con questa applicazione che permette di automatizzare i processi. Con questa si crea un collegamento con Dropbox/Google Drive/Evernote così da permettere di salvare i contenuti da Instagram direttamente lì.
  • 4k Stogram (Pc, Mac, Linux): Il programma è da installare direttamente. Questo è contraddistinto anche dalla facilità di utilizzo. Si può scaricare attraverso nome utente, hashtag e posizione. La versione a pagamento consente di scaricare in maniera illimitata.
  • Save-insta.com (Pc): Con questo non avrete bisogno di applicazioni. È un sito in cui potete scaricare dalle foto alle storie, dai reels ai video fino alla foto profilo. In alcune sezioni basterà inserire il link mentre in altre il nome dell’account.

LEGGI ANCHE >>> Instagram, la novità dopo l’ultimo aggiornamento: ecco di cosa si tratta

Insomma, qualsiasi utente ha una marea di opzioni per prendere qualsiasi contenuto da Instagram. Ricordiamo che questi tool valgono per i profili pubblici per quelli privati serve prima l’autorizzazione a seguire la persona interessata. Quindi, non resta che adeguare la scelta in base ai dispositivi che si posseggono.