Barbara Palombelli e il suo dramma: un segreto inquietante

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Nota giornalista, conduttrice radiofonica e televisiva, quelle intense parole rilasciate da Barbara Palombelli a “Belve” sull’inedito e spiacevole episodio del suo passato

Barbara Palombelli, quelle intense parole sull'episodio del passato
B. Palombelli (fonte foto: Raiplay)

È una giornalista, conduttrice televisiva e radiofonica nota e dal grande seguito, Barbara Palombelli, personaggio famoso ed apprezzato alla guida della trasmissione Forum: quelle intense parole rilasciate nel 2019 alla trasmissione “Belve”, su Nove, condotto da Francesca Fagnani.

Un personaggio stimato ed apprezzato dalla grande carriera, la Palombelli ha saputo costruire nel corso del tempo, in virtù dei tanti importanti progetti a cui ha preso parte, un percorso professionale di gran valore, acquisendo fama e popolarità via via crescenti.

Nel corso di un’intervista rilasciata nel 2019 al programma “Belve”, riportata da Il Fatto Quotidiano e Il Messaggero, tra gli altri, la Palombelli ebbe modo di raccontare un inedito e spiacevole episodio del suo passato, durante la conversazione con la conduttrice del programma Francesca Fagnani.

Quest’ultima infatti, rivolgendosi all’ospite, affermò: “Senta, lei racconta di aver subito, nel corso della sua carriera, tutta una serie di molestie da varie persone, no?“, soffermandosi su di un episodio in particolare.

Barbara Palombelli, la conduttrice e quelle intense parole a “Belve”

Personaggio noto e dal grande seguito, come detto la giornalista, conduttrice televisiva e radiofonica Barbara Palombelli fu ospite nel 2019 alla trasmissione “Belve”.

In tale occasione nel corso dell’intervista rilasciata alla conduttrice del programma, riportata anche da Il Fatto Quotidiano e Il Messaggero, tra gli altri, ebbe modo di parlare di un episodio del suo passato.

La Fagnani, durante la conversazione, fece infatti cenno ad un “episodio anche un po’ più importante da questo punto di vista”.

La conduttrice di “Belve” affermò: “una sera che tornava a casa, diciamo un suo accompagnatore aveva intenzioni decisamente diverse dalla sua. Lei non si è mai sentita di fare i nomi e di denunciare, al tempo. Si pente di non aver denunciato?”

La Palombelli, dopo aver espresso il proprio “No”, spiegò che “è parte della mia vita privata”, aggiungendo che “mi piace che ci sono persone che denunciano“, e sottolineando che le denunce secondo lei andrebbero fatte “non entro i sei mesi che dice la legge, ma entro un mese, forse”.

LEGGI ANCHE >>> Mara Venier, stoccata a Barbara Palombelli? Parole infuocate

Inoltre, chiarì di aver visto che tutte coloro che avevano denunciato, “poi sono diventate doppiamente vittime, ma anche negli ambienti di lavoro”.

Alla domanda della Fagnani in merito al fatto se avesse più incontrato tali persone, la Palombelli ebbe modo di replicare: “Certo, migliaia di volte direi, centinaia di volte.” Rispondendo alla domande se qualcuno si fosse sentito in imbarazzo, rispose: “No, fanno finta di niente, assolutamente”.