MasterChef, ricordate la pizza al contrario? Ecco dove mangiarla

La pizza al contrario, ideata dalla chef stellata campana Rosanna Marziale, da oltre un decennio spopola sul web e in tv.

MasterChef
Pizza (GettyImages)

Pizza al contrario: tutto ebbe inizio a MasterChef nel 2015

Qualche tempo vedemmo preparata questa particolare ricetta, da zero, a Masterchef, e rimanemmo davvero stupiti. In particolare su come è stata concepita. Una creazione straordinaria, figlia della grande tradizione campana, ideata da una donna che nel suo celebre ristorante, a Caserta, riesce da tempo a conquistare la fiducia del pubblico, con ricette innovative, figlie però rigorosamente di una cultura culinaria regionale che non è seconda a nessuno nel mondo.

Pizza al contrario: emblema della cucina campana

La Marziale ha costruito la forza del suo menu, negli anni, in un viaggio che rappresenta un continuo itinere di novità e aggiornamenti, che fanno perno su materie prime storiche ed emblematiche come la mozzarella di bufala. Nel tempo è stata capace di valorizzare questo ingrediente come pochi professionisti: la combina con il mare, in un piatto che ad esempio lega il latticello della mozzarella alle cozze. La destruttura in creme, ci regala gelati e dessert meravigliosi.

Rosanna Marziale, creatività e coraggio di una donna ai fornelli

Rosanna Marziale presentò questo piatto per la prima volta a Masterchef nel 2015. In tv i concorrenti, se la memoria non ci inganna, pur vedendola preparare dal vivo dalla chef, ebbero non poche difficoltà a ripeterla nel migliore dei modi.

Pizza al contrario di Rosanna Marziale (instagram)
Pizza al contrario alla puttanesca di Rosanna Marziale (instagram)

Niente impasti, la base è solo mozzarella

La Marziale non usa farina, nè impasti, ma valorizza la mozzarella come fosse una pasta. Ne fa una doppia consistenza, usando una sfoglia fresca di bufala e poi creando un cornicione con ritagli di mozzarella ammorbiditi a microonde. Al centro dell’impasto c’è il pomodoro, con aggiunta di tocchetti di pane. Incredibile ma vero ecco nascere la pizza al contrario, che da subito conquistò anche i più scettici. E che da anni non è mai uscita del menu della Marziale. La puoi mangiare oggi a Le Colonne di Caserta, ristorante una stella Michelin. Il prezzo è di 20 euro.

LEGGI ANCHE >>> Qual è la migliore pizza surgelata? Ecco come sceglierla

Nel tempo la Marziale ha anche creato nuovi condimenti, come ad esempio la puttanesca, lasciando però alla mozzarella di bufala il ruolo rigoroso di “finto impasto”.