Nino D’angelo, sapete perché ha lasciato Napoli? L’aneddoto

Personaggio noto e dal grande successo, Nino D’angelo, quel particolare aneddoto del passato che in pochi conoscono: di cosa si tratta?

Nino D'angelo, quel particolare aneddoto del passato che in pochi sanno
N. D’Angelo (fonte foto: Raiplay)

È un grande personaggio, famoso, stimato ed amatissimo del mondo della musica e non solo. Si sta parlando diNino D’Angelo, cantautore, attore, compositore, sceneggiatore, regista e scrittore dal grande talento e dalla carriera semplicemente straordinaria: quel particolare aneddoto risalente a qualche tempo fa di cui non tutti sono a conoscenza.

Un cantautore ed un interprete straordinario, che ha saputo conquistare tantissimi fan e un vasto pubblico di affezionati e appassionati. Sono tanti i traguardi raggiunti e gli obiettivi centrati lungo il suo percorso artisticoprofessionale.

In questa occasione, Nino è stato intervistato dal Corriere della Sera, condividendo alcuni episodi e aneddoti particolari sia legati alla sua dimensione artistica che ad altre questioni.

L’intervista è ad opera della giornalista Candida Morvillo e, a proposito dell’artista, si può leggere di una carriera dove di certo non sono mancate lo soddisfazioni, come quella volta ad esempio in cui Miles Davis ammetteva di aver sentito e di ritenere formidabile un italiano, Nino D’angelo.

Nino D’Angelo, personaggio straordinario: perché ha lasciato Napoli

Una splendida ed intensa intervista, quella rilasciata dal noto, amato e stimatissimo Nino D’Angelo al Corriere della Sera, dove come detto si è lasciato andare al racconto di alcuni aneddoti vissuti.

Come si può notare su Instagram, in un post condiviso proprio dal Corriere, anzitutto si dà spazio ad una particolare vicenda, quando cioè nel 1986, sul Corriere, Miles Davis, la star del Jazz, dice a Paolo Biamonte: “L’altro giorno, ho sentito cantare un italiano che mi ha scioccato: Nino D’Angelo. Formidabile, potrei suonare la sua musica”.

Stando a quanto si apprende, dopo averlo sentito in taxi aveva voluto comprare la sua discografia, e quando il bassista di Nino lo avvisò, la risposta fu: “Ma chi è? Un nuovo giocatore del Napoli?”

LEGGI ANCHE >>> Anna Tatangelo fa impazzire i fan: una domanda e tante reazioni

Inoltre, si legge anche di un altro particolare, di argomento diverso, che riguarda il luogo dove vive Nino. Quest’ultimo infatti da tempo vive a Roma, dopo aver lasciato Napoli anni or sono. Il trasferimento fu visto da alcuni come una sorta di tradimento, ma – si legge – ora il cantautore spiega: “Me ne sono andato perché hanno sparato due volte contro casa mia”.

Come segnalato su Instagram, a conclusione del post in questione, l’intervista completa è sul Corriere.

Nino D'angelo, quel particolare aneddoto del passato che in pochi sanno
Post del Corriere della Sera (fonte foto: Instagram, @ corriere)