Come sta Michael Schumacher? Finalmente trapelano notizie

In tanti si chiedono da anni come sta Michael Schumacher. Ora però cominciano a trapelare notizie sul suo attuale stato di salute.

Michael Schumacher (GettyImages)
Michael Schumacher (GettyImages)

C’era grande attesa per il documentario Netflix che avrebbe trattato della vita e la carriera di Michael Schumacher. Come sappiamo il tedesco dopo l’incidente del 2013 è praticamente scomparso dalla vita pubblica ed in molti si chiedono come sta al momento. La famiglia però non rilascia praticamente mai delle dichiarazioni in merito.

Proprio per questo il documentario è apparso a molti fan come un’ottima occasione per conoscere qualcosa del suo attuale stato di salute. Pur non parlando in maniera diretta, leggendo tra le righe, la moglie Corinna e il figlio Mick si sono lasciati sfuggire qualcosa durante il docu-film.

Parlando del marito infatti la sua compagna di vita in lacrime afferma: “Naturalmente Michael mi manca ogni singolo giorno. Sentono tutti la sua mancanza, ma lui è ancora qui. È diverso, ma è ancora qui con noi e ci dona tutta la sua forza. Siamo finalmente insieme. Michael è a casa con noi e riceve le migliori cure possibili. Facciamo del nostro meglio per farlo sentire a suo agio e fargli percepire il profondo legame che lega la nostra famiglia”.

Michael Schumacher, quali sono le sue condizioni di salute?

Anche suo figlio Mick ha poi rincarato la dose: “Adesso io e mio padre siamo legati in un mondo diverso rispetto al passato. Ora abbiamo una nuova passione in comune, quella dell’automobilismo. Io vorrei poterne parlare insieme a lui, questo pensiero non mi abbandona mai e ci rifletto spesso. Penso che sarebbe bello, vorrei tanto condividerlo con lui. Sacrificherei tutto per averlo accanto”.

Infine Corinna ha rimarcato la motivazione che la spinge a mantenere tutto questo riserbo: “Michael è sempre stato un uomo molto riservato e so per certo che la mia decisione rispecchia la sua volontà”. Insomma, da queste dichiarazioni, sembra proprio di capire che Michael Schumacher non sia in grado di parlare e comunicare le proprie decisioni alla sua famiglia.

LEGGI ANCHE >>> Quanto costano le cure al giorno per Michael Schumacher? Cifra incredibile

La cosa era nell’aria da anni, ma alcune dichiarazioni di Jean Todt in passato avevano fatto sperare ad una situazione migliore. Stando alle parole di Mick e Corinna però oggi Schumi, seppur vivo e presente, non sarebbe in grado di comunicare. La speranza naturalmente è che con il progresso della scienza, nei prossimi anni, tutto questo possa progredire in maniera positiva.