Cosa mangiare per avere un sistema immunitario perfetto? Ecco la dieta

L’alimentazione è uno dei fattori che ha pro e contro sul nostro sistema immunitario. In certi casi è assolutamente negativa. Vediamo quali.

Alimentazione, sistema immunitario (AdobeStock)
Alimentazione, sistema immunitario (AdobeStock)

Una sana alimentazione non porta ad avere una forma buona ma è positivo anche per il sistema immunitario. Molte persone sottovalutano l’impatto che può avere un eccessivo consumo di cibi o particolari ingredienti. Ci sono casi in cui non si può più tornare indietro e altri in cui basta eliminarli o limitarli.

Naturalmente non solo il cibo impatta sul sistema immunitario, ci sono altri fattori come lo stress oppure il dormire poco. Resta il fatto che sta a noi preservarlo e non indebolirlo così da non avere alcun tipo di conseguenze. Per quanto riguarda l’alimentazione ci sono vari punti che si possono toccare e che sono state segnalate dalla scienza.

I primi due punti che si possono toccare riguarda due cose ormai sentiamo quotidianamente: la vitamina D e il mangiare frutta e verdura. La carenza di vitamina D è molto frequente perché non tutte le persone hanno la possibilità di prendere la luce del sole. Per questo ci sono gli integratori che, però, aiutano ma non troppo. Mentre il consumo di frutta e verdura dovrebbe avvenire per almeno 5 porzioni giornaliere. Queste aiuterebbero il sistema immunitario dato il grande apporto di sostante utili per mantenere una buona salute. Come vitamine, antiossidanti e minerali. Ora andiamo a vedere gli altri punti.

Alimentazione: ecco altre cose che fanno male al sistema immunitario

Gli altri consigli sono tutti in riferimento a non abusare di certe cose. Probabilmente già ci sarete arrivati. La prima cosa riguarda l’alcool. Il troppo consumo non solo fa male al sistema immunitario ma anche agli organi, come il fegato. Questo agisce in modo da alterare il corretto assorbimento di nutrienti come vitamina C e zinco che sono importantissimi per le difese dell’organismo.

Anche il consumo di zucchero e sale può portare a delle difficoltà. Ovviamente ci riferiamo sempre all’eccesso. Uno studio, come riportato da greenme.it, ha segnalato che mangiare regolarmente cibi ricchi di zuccheri aggiunti collegato ad una situazione immunitaria compromessa, porta i globuli bianchi ad essere influenzati negativamente dalla sostanza.

Il sale, invece, porta ad un’infiammazione nel corpo e aumenta il rischio di malattie croniche. E si sostiene che l’eccessivo consumo porta alcune funzioni del nostro corpo a non rispondere. Inoltre, può anche alterare il microbiota intestinale e portare ad un peggioramento malattie autoimmune come il morbo di Crohn, la colita ulcerosa e il lupus.

LEGGI ANCHE >>> Attenzione a come lavate le mani e quante volte fare la doccia

L’ultimo punto riguarda i cibi processati e lo junk food. Diversi studi hanno dimostrato come i cibi processati abbiano un impatto devastante sul sistema immunitario. Hanno inoltre segnalato come il cosiddetto ‘cibo spazzatura‘ venga trattato come un’infezione. Per evitare problemi cerchiamo di limitare e, in alcuni casi, eliminare determinati alimenti.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news