Giacomo Raspadori, a quale università va? Tutti i segreti del bomber del Sassuolo

Giacomo Raspadori è l’ultimo talento che l’Italia ha sfornato. Tanta curiosità per un ragazzo che ha dimostrato di essere un predestinato.

Giacomo Raspadori (GettyImages)
Giacomo Raspadori (GettyImages)

Raspadori, nell’ultima parte di stagione, ha fatto intravedere tutto il suo potenziale. Tanto che il Sassuolo ha puntato fortissimo su di lui cedendo Caputo alla Sampdoria. Anche Mancini ha deciso di portarlo all’Europeo, segno che il calcio italiano punta sul giovane ragazzo di Bentivoglio.

Giacomo Raspadori: età, altezza, carriera, fidanzata e stipendio

  • Nome: Giacomo Raspadori
  • Data di nascita: 18 febbraio 2000
  • Luogo di nascita: Bentivoglio, Bologna, Emilia-Romagna
  • Professione: Calciatore, attaccante del Sassuolo
  • Segno zodiacale:
  • Fidanzata: Elisa Graziani
  • Età:21 anni
  • Altezza: 1,72 m

Ha solo 21 anni ma, a grandi passi, si sta imponendo nel calcio che conta. Questa sarà la sua prima stagione da titolare ma ha già gli occhi puntati dei top team italiani e, molto probabilmente, anche quelli stranieri. Il calcio è sempre stata una passione di famiglia, anche suo fratello ha giocato ad ottimi livelli arrivando in Serie B.

La sua carriera è iniziata al Sassuolo, nelle giovanili, All’età di 14 anni ha rifiutato il grande salto per continuare in ‘provincia’. Dal 2017 ha iniziato a farsi notare fino a quando, nella stagione 2018-2019, De Zerbi lo vuole stabilmente in prima squadra. Stagione che si chiuse con il debutto in Serie A contro l’Atalanta. La sua crescita è stata impressionante e oggi lo vediamo tutti.

Ma Raspadori non è solo campo. Il giovane ragazzo è anche iscritto all’Università, cosa che non tutti fanno. Alcuni scelgono un percorso, invece Giacomo è convinto di poter far coincidere le due cose. E, per quanto visto, siamo certi che ha grandi possibilità di successo.

Lo stipendio di Giacomo Raspadori

Da quanto riportato da calcioefinanza, il giovane calciatore guadagna 100mila euro netti all’anno. È, di fatto, il meno pagato dell’intera rosa del Sassuolo. Sicuramente è una situazione destinata a cambiare a breve viste le tante sirene che richiamano l’attaccate.

L’università scelta da Giacomo Raspadori

Giacomo Raspadori, calciatore (GettyImages)
Giacomo Raspadori, calciatore (GettyImages)

In un’intervista che rilasciò a Rai Sport, poco prima dell’europeo, Raspadori svelò di essere iscritto alla facoltà di scienze motorie. All’epoca disse di aver già superato 5 esami e dopo la vittoria di ieri ha annunciato di star preparando anatomia.

LEGGI ANCHE >>> Irene Forti, chi è la fidanzata di Alessandro Borghi?

Nella sua intervista un passaggio è fondamentale per capire il giovane ragazzo: “Anche se le cose vanno benissimo, la carriera del calciatore ha breve durata e bisogna avere qualcosa di pronto per dopo”. Il forte messaggio che ha dato Raspadori ai ragazzi come lui è quello di fare entrambe le cose, di crederci come ha fatto lui.