Vaccino, effetti collaterali devastanti: la testimonianza è scioccante

Una ragazza di 31 anni ha confessato ciò che sta vivendo dopo che ha fatto la prima dose del vaccino contro il covid-19. 

Vaccino covid (AdobeStock)
Vaccino covid (AdobeStock)

Da diversi mesi, in Italia sono partite le vaccinazioni contro il covid-19. Le due dosi (a parte Johnson & Johnson) vengono somministrate a circa un mese di distanza l’una dall’altra. Inoltre, il vaccino allena il sistema immunitario a combattere le future infezioni da Sars-CoV-2, il virus che causa il Covid-19.

Tuttavia, come accade spesso quando ci si vaccini, in molti hanno lamentato numerosi effetti collaterali post inoculazione. Qualche settimana fa, l’Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa) ha pubblicato un rapporto dopo aver analizzato i dati. Dopo che questi hanno preso in esame tutte le segnalazioni sugli effetti collaterali dei sieri. E, secondo il report, ci sono stati 16 eventi gravi su 100mila dosi somministrate alle persone.

Tra le persone che hanno avuto gli effetti collaterali del vaccino anti-covid c’è anche una ragazza di Torino. La 31enne si è vista la sua vita cambiare all’improvviso, dopo aver ricevuto la prima dose Moderna. Gli effetti collaterali si sono scatenati su di lei, facendola diventare un soggetto fragile.

Vaccino Moderna, il dramma degli effetti collaterali: “ora sono un soggetto fragile”

La donna ha affidato il suo racconto ad un gruppo Facebook cui raccoglie diverse testimonianze di coloro che hanno fatto il vaccino e hanno subito gli effetti collaterali di questo. La 31enne in questione è una commessa di Torino e ha rivelato come la sua vita è stata stravolta dopo che il suo corpo ha risposto in maniera avversa al siero.

La ragazza si è vista protagonista di questi episodi solo dopo aver ricevuto la prima dose di Moderna, avvenuta lo scorso 22 luglio. “La testa è sempre in fiamme, non dormo, la mano sinistra ha perso sensibilità e non guido più, non riesco nemmeno a fare una rampa di scale – scrive la ragazza – Adesso devo fare la seconda dose perché Aifa ha detto che sono un soggetto a rischio”.

LEGGI ANCHE >>> Vaccino, donna muore dopo la dose: è giallo sulle cause

“Ma sono diventata fragile per colpa del vaccino”, scrive la 31enne che poi racconta la sua storia. Rivelando come non ha mai avuto patologie pregresse. Adesso sottolinea che, dopo più di un mese in cui ha dolori ovunque, dovrà fare degli accertamenti specifici e vedere il da farsi.