Quando inizia Don Matteo 13? Ecco la data

Don Matteo 13 si farà con una interessante novità all’interno del cast. Le riprese sono state girate ma quando inizierà? Ecco la data.

Don Matteo 13, logo (Facebook @DonMatteoRai)
Don Matteo 13, logo (Facebook @DonMatteoRai)

Si è parlato molto della possibile fine alla 12esima stagione della serie Rai, Don Matteo. Ma così non è stato, la serie è rinnovata per una 13esima stagione che ha fatto felici tutti gli appassionati alla serie.

La novità più importante sarà quella che vedrà il passaggio di testimone tra Terence Hill e Raoul Bova dal quinto episodio. La conferma è arrivata durante un’intervista al Corriere della Sera dallo stesso Bova. Raccontando anche chi è il suo personaggio Don Massimo: “Don Matteo è una sorta di padre spirituale del mio Don Massimo”.

Continua: “Il mio personaggio ha alle spalle un passato misterioso, una storia travagliata, violenta, ha sfiorato la morte ed è arrivato ai suoi 40 anni senza mai indossare una tonaca da prete. Però, l’incontro con il parroco investigatore, gli cambia la vita. Il mio prete è alla ricerca di sé stesso, forse avrebbe preferito fare il missionario in qualche lontano paese”. Come leggiamo, tante novità per una stagione che segnerà un cambio epocale ma quando inizierà?

Don Matteo 13: la data

La 13esima stagione ha una storia un po’ travagliata alle spalle per quanto riguarda le riprese. I lavori erano stati annunciati per il 6 luglio 2020 ma per vari motivi ci sono stati degli intoppi abbastanza pesanti. Per questo sono riprese a maggio di quest’anno per poi continuare a luglio.

Queste riprenderanno da settembre per poter permettere la messa in onda tanto attesa dal pubblico. Voci di corridoio hanno annunciato che potremmo vedere la serie non prima del 2022. Come riportato dal sito spoletonline.com, alcuni parlano addirittura di primi mesi e altri azzardano che sarà possibile vederla da gennaio.

LEGGI ANCHE >>> Beautiful, clamorosa rivelazione: un colpo di scena in arrivo

Questa è stata una delle serie di casa Rai che ha fatto maggior ascolti, ora l’attesa sale sempre più. I telespettatori dovranno pazientare ancora per qualche mese per rivedere il parroco investigato e le sue avventure che, come segnalato, saranno ricche di sorprese e colpi di scena.