Elettra Lamborghini, la sua ultima “pazzia”: “Ecco come spenderei i miei soldi”

Elettra Lamborghini parla di come spenderebbe la sua fortuna, tra il serio e il faceto: l’ereditiera ha davvero intenzione di farlo?

Elettra Lamborghini (Instagram)
Elettra Lamborghini (Instagram)

Ad Elettra Lamborghini non mancano di certo le disponibilità economiche. La diva, opinionista TV e cantante è infatti la nipote di Ferruccio Lamborghini, celeberrimo costruttore e fondatore dell’omonima e celeberrima casa automobilistica bolognese, e figlia di Tonino Lamborghini, a sua volta proprietario d’azienda.

Il suo patrimonio? Non sa neppure lei a quanto ammonta, tra bolidi di lusso, diamanti e proprietà. Quello che Elettra invece pare sapere benissimo è come spenderebbe (o sperpererebbe, si potrebbe dire) tutti i suoi soldi. Non crederete ai vostri occhi.

Elettra Lamborghini e il suo sogno: dissipare le sue fortune in un modo curioso

Elettra Lamborghini - come spende i suoi soldi (Instagram)
Elettra Lamborghini – come spende i suoi soldi (Instagram)

Proprio così, in una delle sue storie Instagram l’ha rivelato chiaramente, tra il serio e il faceto. La Lamborghini spenderebbe tutto il suo patrimonio in calzini e gelato al pistacchio. L’idea le sarebbe balenata in mente dopo aver trascorso una giornata a deliziare prelibatezze dolci e a sfoggiare i suoi nuovi acquisti per quanto riguarda gli indumenti da piede.

Quanto è seria l’ereditiera quando rilascia certe dichiarazioni? Ovviamente pochissimo, altrimenti rasenterebbe la follia. Si è trattato infatti di una boutade dettata dall’afflato per quelle che indiscutibilmente sono due delle sue passioni.

LEGGI ANCHE >>> Elettra Lamborghini sbarca su Call of Duty: succede di tutto (VIDEO)

Cibo e vestiti, ma non solo. L’eclettica icona pop, che spopola su Instagram e in TV, può permettersi tutti i lussi che vuole, ivi compresi i piercing tempestati di diamanti. Non c’è limite all’opulenza e agli eccessi. C’è chi li ritiene fuori luogo, letteralmente uno schiaffo alla miseria. Ma non si può chiedere ad Elettra di non essere Elettra, e di fare quello che crede delle sue fortune.