Chi era Gianfranco D’Angelo: età, morte, vita privata e carriera dell’attore italiano

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Dopo una malattia, Gianfranco D’Angelo è morto al Gemelli di Roma all’età di 85 anni. Un attore e cabarettista italiano molto famoso negli anni ’80 e ’90.

Gianfranco D'Angelo
Gianfranco D’Angelo

Attore, comico e cabarettista italiano, questo era Gianfranco D’Angelo, uno dei volti storici della televisione. Negli anni è stato ricordato principalmente per aver contribuito al grande successo di Drive In, programma cult degli anni ’80, ideato insieme all’autore e regista Antonio Ricci.

D’Angelo ha preso parte in numerosi film e collaborando con i più grandi attori e personaggi del piccolo e grande schermo. Si è spento nella Capitale nella notte tra il 14 e 15 agosto all’età di 85 anni. Conosciamo meglio chi era il comico italiano.

Gianfranco D’Angelo, chi era: inizi della carriera

  • Nome: Gianfranco D’Angelo
  • Data di nascita: 19 agosto 1936
  • Età: 85 Anni
  • Segno zodiacale: Leone
  • Professione: Attore, comico e cabarettista
  • Luogo di nascita: Roma
  • Morte: 15 agosto 2021
  • Luogo di morte: Policlinico Gemelli di Roma

Nato a Roma il 19 agosto 1936 sotto il segno del Leone, Gianfranco D’Angelo si affaccia al mondo dello spettacolo da giovane. Infatti, debutta nel 1963 nella commedia teatrale I Teleselettivi per poi passare nel programma radiofonico di Mauricio Costanzo. Nel 1970, invece, viene adocchiato da Lando Fiorini che lo vuole per lavorare al Pluff.

Nonostante queste esperienze, la passione per il palcoscenico è talmente forte che inizia la sua collaborazione con n seguito inizia la sua collaborazione con il teatro romano Il Bagaglino. Un’esperienza che lo porterà a lavorare con mostri sacri dello spettacolo italiano, come Gabriella Ferri.

La svolta televisiva: da Milleluci a Striscia la notizia

La svolta televisiva, per Gianfranco D’Angelo, arriva nel 1971 quando debutta nella trasmissione della Rai Sottovoce e riceve un ruolo nel film per il piccolo schermo di Dario Argento La Bambola. Poi arrivano grandi show come Milleluci, Dove sta Zazà e Mazzabubù.

Ma la vera popolarità la ottiene 1983, quando entra nell’azienda Fininvest e diventa uno dei volti di punta del programma di grande successo, da lui stesso ideato con Antonio Ricci, Drive In. Immortali le sue imitazioni di Raffaella Carrà e Sandra Milo.

Nel 1988 entra a far parte della famiglia di Striscia la notizia, presentando la prima edizione insieme ad Ezio Greggio. Inoltre conduce altre trasmissioni Mediaset, come Odiens e Televiggù. Nel 1993 fa il suo ritorno in Rai nel programma Luna di miele. In seguito prende parte a diverse edizioni di Carrambà che sorpresa!.

Il cinema: la popolarità con le commedie sexy

Sul grande schermo, Gianfranco D’Angelo, recita insieme ad attori del calibro di Alvaro Vitali, Lino Banfi e Renzo Montagnani in molteplici film che fanno parte del genere commedia sexy all’italiana, molto in voga negli anni ’70 e ’80.

Nel 1992 diventa protagonista della sitcom Casa dolce casa, recitando accanto a Alida Chelli e Enzo Garinei. Nello spettacolo c’è anche la figlia dell’attore, Daniela D’Angelo, che interpreta proprio il ruolo della figlia.

L’ultima partecipazione risale a due anni fa, nel 2019, quando partecipa nel film W gli sposi di Valerio Zanoli. Nel cast ci sono Paolo Villaggio, l’ultimo suo lavoro, poi anche Iva Zanicchi, Carlo Pistarino, Marisa Laurito, Lando Buzzanca, Corinne Cléry e Giulio Berruti.

Gianfranco D’Angelo, vita privata: moglie e figli

Gianfranco D’Angelo è sempre stato un uomo molto riservato sulla sua vita privata. Infatti, in merito sappiamo pochissime informazioni. Dopo aver trascorso un’infanzia e una giovinezza a Roma, anche nell’età adulta sceglie la Capitale come città, dove ha sempre vissuto.

LEGGI ANCHE >>> Gianfranco D’Angelo e Raffaella Carrà: quella storica imitazione (VIDEO)

E’ stato sposato da sempre con Anna Maria, della quale non abbiamo informazioni. Dal loro matrimonio sono nate due figlie femmine: Daniela e Simone, entrambe hanno seguito le orme del padre e sono diventate attrici.