Pino Daniele, avete mai visto suo fratello? Voce e viso identici (VIDEO)

Incredibile la somiglianza tra Pino Daniele e suo fratello. Nello ricorda il cantautore partenopeo non solo fisicamente, ma anche nella voce e nei gesti.

Pino Daniele (GettyImages)
Pino Daniele (GettyImages)

La morte di Pino Daniele è stato un evento drammatico per il panorama musicale italiano. L’amato cantautore è una delle voci più riconoscibili, che ha influenzato intere generazioni di artisti. Il suo carisma, il suo stile, la sua formazione ed il suo modo di approcciarsi alla musica lo hanno portato ad essere definito come uno dei bluesman più considerati sulla scena.

Gli artisti che si sono ispirati al cantautore partenopeo sono molteplici, tra questi non poteva che esserci anche il fratello, Nello Daniele. Come Pino, anche lui ha deciso di inseguire la strada della musica, conquistando i fan rimasti orfani del loro artista preferito.

Ma quello che colpisce di più di Nello non è solo lo stile musicale uguale a quello di Pino, dove la forte presenta blues era un marchio di fabbrica. Tra i due, infatti, c’è una forte somiglianza fisica e nella voce, tanto che se si chiudono gli occhi sembra di percepire la presenza di Pino.

Pino Daniele, suo fratello Nello è la sua copia: la somiglianza è impressionante

Come Pino, anche Nello è nato a Napoli ed è cresciuto proprio respirando la stessa aria del fratello e seguendo anche le sue stesse orme. Infatti, anche lui ha scelto la strada della musica collaborando con gli stessi artisti che hanno avuto modo e privilegio di lavorare insieme al cantautore tristemente scomparso il 4 gennaio 2015.

Infatti, Nello ha collaborato con artisti del calibro di Enzo Gragnaniello e James Senese. Oggi continua ad esibirsi in diverse località, dove il suo obiettivo principale è quello di mantenere vivo il ricordo del fratello. E chi meglio di lui può farlo? Infatti, quando si ascolta Nello, sembra di ascoltare Pino.

LEGGI ANCHE >>> Sei anni senza Pino Daniele: il commovente ricordo della figlia Sara

Tra i due c’è una somiglianza non solo fisica, ma anche nella voce e nell’atteggiamento. Tanto che moltissimi fan seguono il più giovane dei fratelli Daniele proprio perché è un modo di continuare a sentire la presenza di Pino.