Attenzione a questo alimento, fa male: è il cibo dell’estate!

La dieta estiva ogni anno è sempre al centro delle discussioni. Un alimento tanto mangiato in estate, l’anguria, nasconde delle insidie da non sottovalutare.

Anguria fa male
Adobe Stock

In estate si fa sempre la corsa sia a mantenere la linea sia a mangiare prodotti che non appesantiscano eccessivamente. Questo perché si cerca di evitare tutto quelle cose che possono affaticare il corpo e lasciare una certa spossatezza.

Una dieta bilanciata deve essere legata ad un adeguato apporto di vitamine, sali minerali e liquidi che danno sostegno al corpo. Tra gli alimenti più consumati, c’è sicuramente la frutta. Soprattutto l’anguria è quella più mangiata per il suo apporto di vitamine e sali minerali.

Di questa, però, non si deve fare un consumo eccessivo perché potrebbe portare seri danni all’organismo. Soprattutto per persone che hanno particolari patologie e sono più sensibili. Vediamo i motivi e a chi è rivolta la raccomandazione.

Perché l’anguria fa male? Potrebbe danneggiare il nostro organismo

Anguria (AdobeStock)
Anguria (AdobeStock)

Questo frutto ha tante proprietà nutrizionali, un consumo normale porta all’integrazione naturale della vitamina C e licopene. L’ultimo sarebbe il precursore della vitamina A. Oltre queste, si trovano sali minerali, magnesio, potassio e fosforo e, in ultima analisi, è composto dal 95% di acqua che lo rende un alimento con pochissime calorie.

Nonostante le innumerevoli qualità, questo frutto ha qualche insidia che bisogna evitare. La prima è che non è facile digerire ma la seconda, per alcuni, può essere pericolosa. Qui si parla, come riportato dalla Fondazione Veronesi, della quantità di Fodmap, in altri termini zuccheri a catena corta.

LEGGI ANCHE >>> Dieta, come perdere 3 Kg in pochi giorni! Ottieni così un perfetto fisico da spiaggia

Questi zuccheri sono altamente sconsigliati per chi soffre di colon irritabile e gastrite. Cosa da non sottovalutare dato che in Italia il 15% della popolazione ne soffre. Gli zuccheri possono portare a forti dolori addominali, gonfiore e diarrea. Non solo l’anguria ha questi Fodmap, ma anche altri alimenti come i legumi, formaggi e frutta. La raccomandazione per chi soffre di queste patologie è di fare un consumo non eccessivo per evitare gravi fastidi.