Abbronzarsi velocemente? 10 alimenti da inserire nella dieta

Non solo creme solari e olii abbronzanti. Per avere abbronzarsi perfettamente è fondamentale abbinarci una dieta specifica.

Abbronzarsi (AdobeStock)
Abbronzarsi (AdobeStock)

Da qualche giorno siamo entrati nel mese di agosto e molte persone hanno come obiettivo quello di ottenere un’abbronzatura dorata e sfoggiare un fisco perfetto. Riuscire in questo intento non è difficile, basta seguire una dieta mirata che contiene alimenti che aiutano a stimolare la tintarella, senza far invecchiare la pelle.

Infatti, i raggi del sole rischiano un invecchiamento precoce della pelle. Per questo motivo è importantissimo usare non solo le creme che danno la giusta protezione, ma anche abbinarci una dieta che racchiude i cibi che aiutano a proteggere ed abbronzare.

Abbronzarsi perfettamente, ecco cosa devi mangiare

Per ottenere un ottimo colore della pelle, senza però farla invecchiare, a tavola è di fondamentale importanza portare tutti quei cibi che aiutano questo obiettivo. Vediamo quali sono.

Vitamina A

Il primo consiglio che gli esperti danno, è quello di introdurre nella propria alimentazione la vitamina A. Questa non solo aiuta la pelle ad abbronzarsi, ma evita di danneggiarla con i raggi solari.

Gli alimenti che la contengono sono presenti in frutta e verdura che hanno un colore giallo o rosso-arancione, come albicocche, carote, melone, pesche, radicchio rosso, ma anche gli spinaci contengono la vitamina A.

Licopene

Inoltre è importante scegliere quei cibi che contengono licopene, questa è una sostanza antiossidante. Gli alimenti che lo contengono permettono di prevenire l’invecchiamento precoce della pelle e a proteggerla dai raggi UV ed allontanarla dalle ustioni ed eritemi.

Gli alimenti che contengono questa sostanza sono tutti quelli che hanno un colore rosso, come anguria, pomodori, peperoni, fragole, ciliegie, pompelmo rosso, mirtilli, lampone e ribes, tra gli altri.

Vitamina E, Omega 3 e Omega 6

Per ottenere un’abbronzatura perfetta, senza che la pelle rischi e rimanga giovane ed elastica, è importante che nella tua dieta introduci cibi che contengono la vitamina E,  Omega 3 e Omega 6.

Per quanto riguarda la vitamina E, devi usare l’olio extravergine di oliva o l’olio di girasole nei condimenti per combattere l’invecchiamento della pelle. Mentre per quanto riguarda l’Omega 3 e l’Omega 6, mangia cibi come semi di lino, pesce, latte, soia e mandorle.

LEGGI ANCHE >>> Attenzione a dormire con l’aria condizionata: si corre questo rischio

Ricorda, inoltre, di bere molta acqua e mangiare sempre cibi che la contengono, come lattuga e il sedano, che stimolano la diuresi e hanno un’azione depurativa. Inoltre alimentati anche con tanta frutta e verdura, ricca di sali minerali.