Marcell Jacobs, chi è l’italiano da record? A Tokyo 2020 fa la storia

Classe 1994, Lamot Marcell Jacobs ha segnato la storia dell’atletica italiana alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Chi è? Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Lamot Marcell Jacobs
Fonte Foto Getty Images

Marcell Jacobs non ha perso il suo appuntamento con la storia, l’atleta ha portato alta la bandiera dell’Italia a Tokyo 2020. Jacobs è infatti il primo Azzurro a qualificarsi alla fase finale olimpica del 100 metri.

Non solo, Jacobs ha anche segnato il record italiano e euoropeo con i suoi 9”84. La finalissima, in programma per il 1 agosto 2021 alle ore 14:50, non vedrà la partecipazione dell’altro italiano Filippo Tortu.

LEGGI ANCHE›››Tokyo 2020, la rivincita di Lucilla Boari: nel 2016 venne insultata

Tokyo 2020, chi è Marcell Jacobs? Età, peso

Nome e Cognome: Lamont Marcell Jacobs
Data di nascita: 26 settembre 1994
Età: 27 anni
Altezza : 188 cm
Peso: 79 Kg
Luogo di nascita: El Paso

Marcell Jacobs è nato a El Paso da mamma italiana e padre Texano, un militare che a pochi giorni dalla nascita dell’atleta è stato stanziato in Corea del Sud.

Mamma Viviana Marini ha confessato al Corriere della Sera di aver conosciuto il padre di Marcell all’età di 16 anni quando lui, militare dell’Us Army, aveva 18 anni. Si sposarono e si trasferirono in Texas, tuttavia dopo il trasferimento dell’uomo in Corea Viviana decide di tornare in Italia.

Marcell Jacobs ha avuto un rapporto altalenante con suo padre, come svelato dallo stesso atleta, tuttavia negli ultimi anni lue cose sono migliorate.

La carriera di Marcell Jacobs

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MARCELL JACOBS (@crazylongjumper)

A dieci anni Marcel inizia la sua avventura con l’atletica leggera, orientandosi inizialmente verso lo sprint per poi passare al salto in lungo. Nel 2013 ottiene la la miglior prestazione azzurra juniores indoro con i suoi 7,75 m.

Nel 2016 segna la miglior prestazione italiana di sempre con 8,48 m, tuttavia il vento a favore non gli permise di omologare il suo risultato a record nazionale. Nel 2021 alle Olimpiadi Tokyo 2020 segna la storia nella batteria dei 100 m piani. Qui segna i 9”94, con +0,1 m/s di vento a favore. In fase di semifinale si migliora e stabilisce il record italiano ed europeo con 9”84 e +0.9 m/s.

Marcell, chi è la moglie Nicole Danza? I due figli

Nella vita di Marcell c’è Nicole Danza, sua moglie è una nota influewncer e nel suo profilo mostra la loro splendida famiglia, formata anche con due figli Anthony e Meghan.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Nicole Daza (@nicole__daza)