Lutto nel cinema, muore la star de “Il Gladiatore”

Improvvisamente, è venuto a mancare un attore di sicura fama: Hollywood è in lutto per la stella di “Braveheart” e “Il Gladiatore”.

Lutto - Il Gladiatore (Adobestock)
Lutto – Il Gladiatore (Adobestock)

Aveva fatto della sua prestanza fisica eccezionale un caposaldo dei colossal del grande schermo più amati da un’intera generazione. Diviso tra due mondi, quello del body-building professionistico, e quello del cinema americano, Mike Mitchell era forse un protagonista abbastanza silenzioso di una Hollywood ormai tramontata.

Cionondimeno, è riuscito a fare la storia. Poche ore fa è deceduto all’improvviso, probabilmente per un infarto, all’età di 65 anni, mentre si trovava in vacanza. Lo piangono, oltre che la sua famiglia, i fan di pellicole indimenticabili.

La scomparsa di Mike Mitchell: il Cinema in lutto

La carriera di Mike Mitchell era cominciata in una palestra della sua amata Scozia, e non in una sala provini per accaparrarsi la sua prima parte nella recitazione di un film. Modella e fortifica il suo corpo per diventare bodybuilder, e arriva ad aggiudicarsi il titolo di Mister Universo. Vince molti campionati mondiali della World Fitness Federation.

Il Cinema arriva quasi all’improvviso, ma Mike Mitchell lascia il segno anche in quest’ambito. Viene scritturato per il suo primo ruolo nel successo internazionale Braveheart (1995), gioiello della corona dell’acclamato regista Mel Gibson. Reciterà in oltre trenta film: il più importante e noto dei quali è senz’altro Il Gladiatore (2000) di Ridley Scott, fianco a fianco con Russell Crowe.

Non ha mai lasciato le competizioni di fitness: nel 2010 gli è stato conferito l’alta onorificenza del Living Legend Award, a coronamento di una carriera eccezionale. Ha gareggiato anche per il titolo di Britain’s Strongest Man, mancando di poco il titolo.

LEGGI ANCHE >>> Lutto nel cinema e nella tv, morto a 45 anni: indimenticabile quel ruolo nella soap

Mitchell si prendeva molta cura del suo fisico scultoreo: il lutto ha colto di sorpresa tutti, dalla famiglia ai fan. É stato trovato morto nella cabina di un resort nel sud-ovest della Turchia dove si trovava in vacanza. La causa della morte sarebbe un infarto, sopraggiunto per cause naturali.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news