Federico Rossi, mistero sul suo stato di salute: come sta?

Federico Rossi ha aggiornato i suoi fan su Instagram con una storia dal contenuto non esplicito ma inequivocabile. Ecco come sta.

Federico Rossi (Instagram)
Federico Rossi (Instagram)

Il cantante con più di un milione di follower su Instagram e con una hit estiva all’attivo ha rilasciato alcune dichiarazioni tramite stories che hanno preoccupato i suoi fan. Federico Rossi, che ormai da giorni si riprende solo all’interno della sua abitazione, ha annunciato di essere in quarantena.

Ha contratto il Covid-19? Oppure si tratta solamente della lunga attesa per i risultati di un tampone? C’è dell’altro? Tutte le considerazione che è possibile fare a partire dalle sue parole.

Federico Rossi ha contratto il Covid-19? Ecco come sta

Il giovane artista ha usato parole difficilmente equivocabili, eppure ambigue: «Sono in quarantena, però sto bene. Per ora non ho sintomi». Tutto lascerebbe presagire alla contrazione del famigerato virus pandemico, o quantomeno di un contatto con una persona positiva, con conseguente confinamento domestico.

Eppure, Federico Rossi non ha mai palesato esplicitamente di essere stato contagiato con il Covid. Inoltre, la si può vedere in forma, sereno e rilassato nelle stories successive mentre suona in versione acoustic la sua “Non è mai troppo tardi”. Pare non aver alcun problema di salute visibile, fortunatamente.

LEGGI ANCHE >>> Paola Di Benedetto e Federico Rossi: fiori d’arancio in vista?

Federico faceva riferimento anche all’attesa dei risultati di un tampone, il ché lascerebbe qualche spiraglio per una situazione meno seria, relativa ad un contagio solo “potenziale” in attesa di riscontri. Ma potrebbe anche trattarsi della normale procedura per accertare la negativizzazione di un contagio già avvenuto.

Anche nell’ipotesi peggiore, quello che conta è che il giovane cantante possa continuare a godere di una totale assenza di sintomi significativi. Ci si augura, in tal caso, che naturalmente possa uscire quanto prima dall’incubo Covid. E noi con lui.