Il mito delle ragazzine fa outing: poi arriva una drastica decisione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:41

Lee Ryan, membro della storica band Blue di inizio Millennio, ha deciso di fare outing. Il cantante ha detto di essere bisessuale, ma dietro c’è dell’altro. 

Lee Ryan (Getty Images)
Lee Ryan (Getty Images)

Moltissime ragazzine che hanno vissuto i primi anni Duemila non possono non ricordare i Blue. La boyband è stata un punto di riferimento, capace di imporsi in tutto il mondo. Dopo diverso tempo, il gruppo è tornato a far parlare di sé. Ma questa volta non si tratta della loro musica, bensì di uno dei membri.

Al centro della discussione in questo periodo c’è Lee Ryan. Il cantante ha scelto di fare coming out e dichiararsi bisessuale dopo aver litigato con una drag-queen pubblicamente. Subito dopo ha deciso di abbandonare i social, comunicando la sua scelta ai tanti follower del suo profilo Instagram.

Lee Ryan dice addio ai social

Il cantante, che non si era mai esposto così prima d’ora, ha deciso di lasciare i social con un messaggio rivolto ai fan: “Mi dispiace, ma questo posto non fa per me – ha scritto – A tutti i miei fan, vi amo e ci vediamo presto”.

Il cantante ha lasciato intendere che tutti i messaggi d’odio e gli insulti che ha ricevuto continuamente lo hanno toccato profondamente, tanto da abbandonare il suo profilo Instagram. Tuttavia, questa potrebbe essere una scelta momentanea, solo per prendersi un po’ di tempo per la sua vita privata e riflettere su quanto accaduto.

Cosa c’è dietro il coming out dell’ex Blue?

Il fatto che Lee Ryan si sia dichiarato bisessuale in questo momento alimenta diversi sospetti. E’ vero che sono anni in cui sul conto del cantante emergono notizie in merito alla vita privata, dove più volte si sono susseguite voci sulla sua presunta omosessualità. Ma è vero anche che la scelta di fare coming out insospettisce.

Questo perché Ryan è stato accusato dalla drag queen Layla Zee Susan (vero nome Sammy Shepherd) di essere transfobico e omofobo, questo dopo una discussione tra i due, in merito ad una precedente risposta che il cantante aveva rivolto alla drag.

LEGGI ANCHE >>> Amici, il noto ballerino fa coming out: “Temevo di deludere la mia famiglia”

“Potrei iniziare a identificarmi come un bambino alieno, stella, seme, indaco, umano. Per favore rispetta i miei desideri”, queste parole di Lee hanno offeso Layla Zee Susan che è corsa ai ripari, contrattaccando. L’ex Blue, per difendersi, ha detto di non essere omofobo perché lui è bisessuale e il suo compagno di band, Duncan James, è gay.