Michele Merlo, il padre è distrutto: “Non ho un motivo per vivere”

Non è passato nemmeno un mese da quando Michele Merlo si è spento in seguito ad una leucemia fulminante. Il padre dell’ex allievo di “Amici” parla per la prima volta e rivela lo stato d’animo suo e della moglie. 

Michele Merlo (Instagram)
Michele Merlo (Instagram)

Sopravvivere ad un figlio è contro natura. Un evento che nessuno dovrebbe vivere, soprattutto se si tratta di un ragazzo di 28 anni con una vita davanti e un cassetto pieno di sogni da realizzare. Proprio come Michele Merlo, un giovane cantante che sognava il palco dell’Ariston e di vivere della sua musica per sempre.

In un’intervista rilasciata al settimanale “Di Più”, Domenico Merlo parla per la prima del figlio, scomparso dietro ad una leucemia fulminante che lo ha colpito improvvisamente. Dal 6 giugno, giorno in cui il cantante è morto, i genitori del ragazzo convivono con un dolore atroce. Una vita distrutta in pochissime ore: “Non abbiamo un motivo per vivere”, ha rivelato il padre.

Per l’uomo e sua moglie, Katia, Michele era il loro unico figlio. Una mancanza che non cesserà mai, nemmeno con il passare del tempo. “Non pensavo di sostenere una prova così tremenda”, ha detto Domenico fortemente provato da un evento che ha sconvolto il mondo della musica.

Michele Merlo, il sogno di Sanremo

Durante l’intervista, Domenico ha parlato dell’esperienza del figlio ad “Amici”. Si è mostrato grato nei confronti di Maria De Filippi che ha fatto in modo di dargli una grande vetrina. Inoltre ha parlato anche di Emma Marrone, la coach di Michele Merlo nel talent: “Era come una sorella”.

La cantante, inoltre, ha fatto visita ai genitori del cantante che l’hanno ricevuta privatamente. In seguito ha portato con sé un mazzo di rose alla camera ardente, il giorno prima dei funerali di Michele.

LEGGI ANCHE >>> Michele Merlo, lo straziane addio della fidanzata Luna

Il padre del giovane, poi, ha parlato dei “no” che il figlio ha ricevuto nell’arco della sua breve carriera musicale. Il primo ad “X Factor” ed il secondo al Festival di Sanremo. Uno dei tanti sogni di Michele, infatti, era quello di riuscire ad esibirsi sul palco dell’Ariston. Un rifiuto che gli ha provato attacchi di panico e crisi d’ansia.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news