Mara Venier, 30 anni di carriera della “zia d’Italia”: dal cinema alla tv

Per tutti gli italiani è la “zia”. Mara Venier ha avuto una carriera popolare, ricca di successi e soddisfazioni personali. Ripercorriamo i momenti più importanti. 

Mara Venier (fonte foto: Instagram, @mara_venier)

Nata a Venezia il 20 ottobre 1950, Mara Venier era destinata ad emergere. Eletta come “la signora della domenica”, la conduttrice è tra le donne dello spettacolo più amate e popolari dello spettacolo.

Al timone di “Domenica In” ormai da anni, Mara si appresta a concludere la stagione, che forse sarà l’ultima, in grande stile, soprattutto dopo l’intervento che l’ha vista protagonista negli ultimi giorni.

Come sottolinea il settimanale “Sogno”, questi sono i primi 30 anni di carriera della “zia d’Italia”. Una carriera iniziata avanti la macchina da presa, recitando in diversi film: “Diario di un italiano”, con il quale ha esordito; poi anche “Cattivi pensieri” e “Lo Zappatore”. Proprio sul set di “Al bar dello sport” che incontra Jerry Calà, uno dei suoi più grandi amori, oggi ottimi amici.

Mara Venier, la tv ed il grande successo

Dopo il cinema, a Mara Venier le aspettano le porte del piccolo schermo. Dopo la separazione con Jerry Calà, la conduttrice è pronta a vare il salto di qualità e viene scelta per il programma di Italia Uno Candid Camera, condotto da Gerry Scotti.

L’energia e l’empatia di Mara si fanno notare immediatamente, tanto che la Rai decide di non farsi sfuggire l’occasione di prendere quella che poi diventerà uno dei più grandi volti della tv di Stato. Dopo il declino dei primi anni Novanta, “Domenica In” decide di rinnovare la conduzione, affidandola alla Venier e a Luca Giurato.

Il successo della ragione 1993-94 è clamoroso ed inaspettato, tanto che negli anni a seguire sarà la stessa Mara Venier a portare avanti la baracca del programma domenicale della Rai fino alla fine degli anni Novanta.

Il Nuovo Millennio, tra alti e bassi

Dopo la turbolenta relazione decennale con Renzo Arbore, con il quale ha sofferto anche per una gravidanza interrotta quando era al quinto mese. Per Mara Venier arriva il tempo di riordinare la vita privata, per poi pensare a quella professionale.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mara Venier (@mara_venier)

Tuttavia, Mara la televisione non ci pensa minimamente ad abbandonarla, tanto che “saltella” tra Rai e Mediaset fino al 2018, quando “mamma Rai” la richiama al timone di “Domenica In”, ritrovando lo stesso entusiasmo e lo stesso successo di oltre venti anni prima.

LEGGI ANCHE >>> Domenica In non va in onda, Mara Venier: “Voglio pensare a curarmi”

Oggi, la zia Mara è felicemente sposata con Nicola Carraro, un produttore cinematografico che le ha messo la fede al dito nel 2006. Un amore che l’ha resa serena e felice.