Allarme Salmonella, quali prodotti sono pericolosi?

Si va verso il ritiro alimentare per affettati e insaccati: è allarme salmonella. Ecco quali sono i prodotti oggetto del provvedimento.

La sicurezza dei cibi che arrivano sulle nostre tavole è una priorità per le autorità sanitarie. I controlli che avvengono in Italia sono considerati i più scrupolosi del mondo, e proprio per questo non deve spaventare, ma piuttosto rincuorare la notizia di un nuovo ritiro alimentare.

Stavolta è l’allarme salmonella a suscitare qualche preoccupazione per una serie di insaccati venduti in vaschetta dalla catena Penny Market e di una salsiccia casereccia De Luca. Come sempre si tratta di problematiche relative a singoli lotti dei prodotti. Ecco tutte le informazioni necessarie ad identificarlo.

Allarme salmonella: il lotto incriminato

La segnalazione è arrivata dalla stessa Penny Market fino al ministero della Salute. Dopo alcune indagini, è stato stabilito il richiamo precauzionale di un lotto di salame campagnolo a marchio Sapor di Cascina. L’allarme è scattato per la “sospetta presenza di Salmonella”. Si tratta di un prodotto venduto in vaschette salva-freschezza da 150 g. Il numero del lotto è L123, prodotto da Italia Alimentari Spa nello stabilimento di via Marconi 3 a Gazoldo degli Ippoliti (Mantova).

ma può essere sufficiente ad individuarlo la data di scadenza del primo agosto 2021. L’insaccato è in realtà di notoria qualità e a filiera controllata. Va ricordato: il rischio salmonella riguarda solo il lotto in questione.

Il ministero della Salute ha stabilito che il richiamo riguarderà però i punti vendita di svariate regioni. Si parla di tutta l’area padana e cisalpina: Piemonte, Liguria, Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto, Emilia Romagna  e Friuli Venezia Giulia. I consumatori potranno restituire il prodotto, sostituirlo ed essere rimborsati entro il prossimo 6 luglio.

LEGGI ANCHE >>> Ritiro alimentare: attenzione a questo prodotto Lidl, è pericoloso

L’ultima segnalazione, sempre a causa del rischio salmonella, riguarda un lotto di salsiccia casereccia dolce del marchio De Luca. Il prodotto interessato è distribuito in questo caso in confezioni. Il numero del lotto interessato è 33088, con data di scadenza al 5 dicembre 2021. Non si hanno al momento informazioni più specifiche sui luoghi del ritiro.