Sparatoria mortale in pieno giorno: coinvolti due bimbi, è caccia all’uomo

Una sparatoria sta precipitando Roma nel caos. I colpi d’arma da fuoco hanno lasciato a terra un uomo anziano e ferito due bambini.

polizia carabinieri

Strada, pieno giorno. Ardea, via degli Astri, consorzio Colle Romito, non lontano da Roma. Le chiamate di emergenza piovono all’improvviso sul 112. Si attivano i soccorsi e intervengono le forze dell’ordine. Panico e paura non sono purtroppo ingiustificati.

Sono momenti di terrore mai sperimentato per la cittadinanza del tranquillo sobborgo dell’area metropolitana della Capitale. All’improvviso un uomo ha cominciato fare fuoco, lasciando a terre un morto e altri due feriti gravi. La sparatoria si è conclusa con la fuga rocambolesca dell’autore del gesto, ricercato da polizia e carabinieri in una mobilitazione senza precedenti.

La sparatoria che ha colto Roma di sorpresa

Le vittime di questo terrificante Far West sono due bambini di 3 e 8 anni e un anziano. I piccoli sono stati feriti gravemente, e trasportati in ospedale d’urgenza e in elisoccorso. Per l’uomo in una non meglio precisata età anagrafica pensionabile, invece, non c’è stato nulla da fare: è morto poco dopo l’arrivo dei soccorsi.
Stando alle prime ricostruzioni, l’aggressore armato di pistola sarebbe un cittadino del posto, con residenza della zona di Ardea. Assolutamente ignote, per adesso, le ragioni del gesto. Il killer si è subito allontanato dalla scena del delitto ed è in fuga. La mobilitazione massiccia delle forze dell’ordine da Ardea, Anzio e Pomezia, cerca di limitare gli spazi di manovra. L’allarme è stato lanciato, e la caccia all’uomo è cominciata.

LEGGI ANCHE >>> Sparatoria in piazza dopo una lite: colpita anche una bambina

Le ricerche, avvengono contestualmente alla disperata lotta per la vita dei due bambini in ospedale, e alla ricerca di un possibile movente per un gesto tanto avventato e terribile. Non è ancora disponibile nessun identikit del colpevole, forse barricato in casa nei dintorni della tentata strage..