Il cane era tenuto in condizioni disumane: proprietari denunciati

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:48

A Cavarzere i proprietari di un cane sono stati denunciati. Queste persone tenevano l’animale in condizioni davvero disumane.

Cane abbandonato - immagine di repertorio (AdobeStock)
Animale abbandonato – immagine di repertorio (AdobeStock)

Una storia davvero orribile ci arriva da Cavarzere, dove un cane è stato trovato in condizioni disumane. Sul posto è subito intervenuta la commissione per la tutela dei diritti degli animali di Rovigo, nella persona della presidente. L’animale era stato trovato sotto al sole senza acqua e cibo.

La presidente aveva ricevuto una segnalazione di un cane legato ad un albero tutto il giorno e allora è intervenuta. I contatti sono partiti sabato 5 giugno, quando alcune persone hanno avvisato l’organizzazione di questo povero animale tenuto prigioniero da una catena di ferro.

Il cane sarà monitorato costantemente

A quanto pare il cane si trovava lì già da diversi giorni. Quando l’associazione è arrivata sul posto hanno trovato l’animale spaventato e innervosito dalla situazione, tanto che ringhiava. Alla fine però sono riusciti a guadagnarsi la sua fiducia. Subito sono stati chiamati i Carabinieri.

Sul posto però sono giunti anche i proprietari che hanno portato via il cane strattonandolo. La presidente dell’associazione, da sola, ha tenuta testa a queste persone che l’hanno anche minacciata. Arrivati Carabinieri e veterinario sono stati mandati a casa dei proprietari per capire che fine avesse fatto l’animale.

LEGGI ANCHE >>> Cane abbandonato e legato per quattro giorni (FOTO)

Il cane al momento è costantemente tenuto sotto controllo da veterinario e forze dell’ordine. I proprietari sono stati denunciati alle autorità competenti e dovranno rispondere dei propri reati. Nei prossimi giorni, una volta portata a termine la procedura legale, l’animale dovrebbe essere affidato alle cure di una struttura competente. Intanto viene tenuto d’occhio nel frattempo che si concretizzi tutto l’iter. Questi avvenimenti naturalmente fanno sempre male e ci fanno capire che ci sono persone che non hanno alcun riguardo per gli animali.