Dramma di Giulia Arena: “Mai vissuta una cosa del genere”, la denuncia social

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:17

Giulia Arena e Ambra Angiolini hanno sfruttato i loro tantissimi follower per denunciare Trenitalia. La compagnia è stata protagonista di un evento spiacevole successo nella giornata di ieri sulla tratta Roma-Milano.

Giulia Arena sbotta sui social
foto Instagram

Giulia Arena e moltissimi altri passeggeri, tra cui anche Ambra Angiolini, sono stati bloccati per ore sul treno Fracciarossa partito da Roma Termini alle 16.05 e che sarebbe dovuto arrivare a Milano. Sfruttando i suoi oltre 110mila follower, l’attrice de “Il Paradiso delle Signore” ha denunciato la sua disavventura e l’inefficienza di Trenitalia.

Stando a quanto ha raccontato Giulia Arena tramite le sue storie su Instagram, il convoglio è partito puntuale da Roma Termini ma pochissimi minuti dopo, vicino la stazione Tiburtina sempre della Capitale, il convoglio ha subito un guasto per cause ancora sconosciute: “Ci hanno detto prima di dover aspettare cinque minuti per la risoluzione del guasto, poi dieci minuti, poi quindici, poi due ore. Ci hanno lasciati chiusi per quattro ore e mezza.

Giulia poi racconta di come non tutti i passeggeri hanno mantenuto la calma, soprattutto perché nessuno gli ha dato delle spiegazioni. Infatti, pare che molti abbiano chiamato la polizia, altri si sono sentiti male e alcuni si sono pesantemente innervositi.

Ambra Angiolini nello stesso treno di Giulia Arena

Anche Ambra Angiolini ha vissuto la stessa spiacevole circostanza di Giulia Arena, infatti, l’ex conduttrice di “Non è la Rai” ha fatto una storia Instagram lunga quanto tutta la sosta per denunciare ciò che stava accadendo sul treno che avrebbe dovuto portare lei e moltissimi passeggeri a Milano.

Inoltre, la cosa che più ha indignato Giulia Arena e tutti passeggeri è il fatto che Trenitalia ha lasciato allo sbando gli assistenti ferroviari, non solo senza mandargli un aiuto, ma non rispondendo alle molteplici telefonate che questi hanno fatto al comando generale: “non sapevano dove sbattere la testa”, ha rivelato l’attrice.

Giulia Arena (Instagram Storie)
Giulia Arena (Instagram Storie)

Inoltre, ha raccontato di come le passerelle montate per far passare le persone su un treno arrivato in soccorso, dopo 4 ore in cui sono stati fermi, erano completamente instabili e un assistente si è anche infortunato, mentre una signora si è rifiutata di passare dall’altra parte e per questo motivo, dopo circa due ore che hanno fatto questa operazione, il treno non può partire.

LEGGI ANCHE >>> Giulia Arena sfogo social: “leoni da tastiera abbiate rispetto”

Tuttavia, dopo ore di attesa, con bagni fuori servizio, Giulia e altri passeggeri sono arrivati a Milano intorno a mezzanotte e dieci minuti.