Il dramma di Gerry Scotti, all’improvviso ha dovuto lasciare casa sua

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:35

Un momento molto intenso e dalla gran dolore quello vissuto da Gerry Scotti, che ha dovuto lasciare la sua casa: “un vaso rotto che non si sarebbe aggiustato”

Un personaggio molto amato e noto nel mondo dello spettacolo, che da anni tiene compagnia al pubblico, facendo sorridere e allietando le giornate di tutti coloro che lo seguono da tantissimo tempo: ma anche Gerry Scotti ha vissuto un dramma molto intenso da lui stesso raccontato.

Una carriera lunga, importante e costellata di grandi successi, Gerry ha saputo e sa oggi come ieri far ridere i suoi fan con la leggerezza e la simpatia che fanno parte del suo carattere.

Ma il conduttore ha saputo spesso far arrivare al pubblico a casa tutta la sua sensibilità, altra caratteristica, molto profonda che lo contraddistingue.

Profondo come il dolore che in passato ha vissuto, quando ha dovuto lasciare la casa dove era nato suo figlio, un momento molto intenso raccontato anni dopo a La Stampa. Un evento raro poiché Gerry è una persona molto riservata e raramente per l’appunto parla della sua vita privata.

LEGGI ANCHE >>> Gerry Scotti lascia Mediaset? Dalla Rai pronti a tutto

LEGGI ANCHE >>> Gerry Scotti, la sua rabbia è incontrollabile: le pesanti accuse al Governo

Gerry Scotti dramma passato, il suo racconto: “Il matrimonio era sacro”

Il dramma di Gerry Scotti, ha dovuto lasciare casa sua
Fonte Facebook – Fanpage.it

Un grande dolore ed una profonda sofferenza, quella raccontata anni dopo dal divorzio con Patrizia Grosso a La Stampa, nell’intervista rilasciata da Gerry Scotti, amato e famosissimo conduttore dalla grande simpatia ed immensa sensibilità.

All’epoca del divorzio infatti, Gerry dovette lasciare la casa dove era nato suo figlio. Un evento, quella della rottura di quel legame sentitamente, molto forte per lui: “Per uno con una famiglia come quella nella quale sono cresciuto io, il matrimonio era sacro, ha spiegato.

E poi ha continuato: “Il fatto che il mio sia naufragato è stato un fallimento. Quando ho capito che si era rotto un vaso che non si sarebbe più aggiustato ne ho sofferto molto”. 

Un evento per cui ha provato vergogna, come lui stesso ammette, in una vita in cui non si è mai vergognato di nulla. Il fatto di aver interrotto una lunga tradizione familiare, però, per lui è stato drammatico: “Ci sono tre grandi dolori nella vita: la morte, il divorzio e il trasloco”, ha confessato.

Il conduttore ha parlato di “un miracolo che non sia caduto in depressione”, e ha ringraziato il proprio lavoro poiché i programmi condotti “occupavano la mia vita, sono riuscito a non cadere nell’errore della commiserazione”.

Gerry Scotti, il lieto fine con Gabriella Perino

Sopo il divorzio Gerry Scotti ha ritrovato la felicità al fianco di Gabriella Perino, alla quale è legato dal 2011. La donna è la mamma di una vecchia compagna di scuola di Edoardo Scotti il figlio che il conduttore ha avuto dalla relazione con Patrizia Grosso. Gerry e Gabriella sono legati da un profondo e sincero amore, che hanno deciso di vivere a pieno solo dopo che i rispettivi figli hanno chiuso il loro percorso scolastico.