Chi è la figlia di Samantha Cristoforetti? Età, nome, papà, privacy

Samantha Cristoforetti tiene molto alla privacy della sua bambina, nata dall’unione con Lionel Ferra. Ecco tutto ciò che ci è dato sapere.

Samantha Cristoforetti (Twitter)
Samantha Cristoforetti (Twitter)

Astrosamantha, come è affettuosamente chiamata dai fan, la donna dei record nello spazio (dal titolo di un film a lei dedicato) continua ad infrangere barriere. Samantha Cristoforetti sarà la prima donna europea al comando della Stazione Spaziale Internazionale.

Ma le sue gioie sono anche qui sulla terra. Su tutte, la bimba che ha avuto dal compagno. I genitori hanno voluto fare dono innanzitutto di un”infanzia tutelata, all’insegna della privacy. Questa scelta, avveduta e meritevole di stima, va rispettata.

Ecco tutto quello che sappiamo della figlioletta della donna dello spazio.

Chi è la figlia di Samantha Cristoforetti: età, nome, privacy

Il nome scelto per la piccola è Kelsi Amel Ferra Cristoforetti. Il significato del nome della bambina è di indubbio fascino: Kelsi Amel si traduce come “Coraggiosa Speranza”. Ed è dunque un augurio importante che i genitori hanno voluto intestare alla figlia.

Va sottolineato, inoltre, che la piccola mantiene insieme i cognomi della madre Samantha e del papà.

La bimba è nata nel novembre 2016, ed ha dunque compiuto i 4 anni. Non si conosce nient’altro della piccola: i genitori non apprezzano che si invada la privacy della figlia, per nessun motivo. L’obiettivo, come sopra riportato, è far si che Kelsi Amel conduca un’infanzia serena, al riparo dei riflettori dei media.

Il papà e mamma Samantha

Il papà della piccola Kelsi Amel è Lionel Ferra. Anch’egli, come la compagna, è un ingegnere aerospaziale di origini francesi, che addestra gli astronauti per l’ESA (Agenzia Spaziale Europea) a Colonia, in Germania.

Samantha Cristoforetti, invece, non ha di certo bisogno di troppe presentazioni. Prima pilota militare diplomata all’Accademia aeronautica di Pozzuoli, selezionata nel 2009 come astronauta dall’ESA. Partecipa a missioni spaziali cruciali, come Missione Futura, che la trattengono per ben 199 giorni sulla Stazione Spaziale Internazionale.

Dopo le missioni, l’attività di divulgatrice e la fama nazionale e internazionale. Astrosamantha è tra le personalità italiane più note e rispettate all’estero.

Il regalo di Astrosamantha a sua figlia

Mamma Samatha le ha dedicato un libro Diario di un’apprendista astronauta. Chissà che la bambina, un domani, non dovesse intraprendere le sue avventure spaziali, sulla scia della donna dei record nello spazio?