Attenzione a queste arance: sono da evitare assolutamente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:52

Delle arance sono state segnalate e richiamate dal mercato a causa di una sostanza che poteva causare gravi problemi ai consumatori.

Arance (AdobeStock)
Arance (AdobeStock)

Anche oggi torniamo a parlare di alcuni alimenti potenzialmente pericolosi che sono stati tolti dal mercato. In questa settimana le segnalazioni arrivate al Rasff, Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi sono state tante.

Si pensi che solo nella ventesima settimana del 2021 si sono avute 104 segnalazioni. Dall’Italia, attraverso il ministero della Salute, se ne sono avute appena 9. Ora quello che preoccupano sono un particolare tipo di arance che potrebbero causare problemi.

Ecco il motivo di richiamo per le arance

Come riportato dal ilfattoalimentare.it, la lista che riguarda la nostra penisola comprende 3 casi su cui vale la pena porre la giusta attenzione: i tre prodotti sono: salmonella sapp. in integratore, flatossine in semilavorato in pasta per farcire e decorare il gelato e, infine, residui di pesiticidi in arance dalla Spagna.

A seguire c’è tutta una lista che riguarda una serie di prodotti diffusi nel nostro paese ma che, almeno per il momento, non richiedono un intervento urgente. Uno di questi è la salmonella in gambero indopacifico scottato e congelato che proviene dall’India.

La quantità di prodotti respinti è altissima. L’Italia ha segnalato e richiamato dal mercato molti prodotti, per dirne alcuni: quelli con presenza di pollame, bovino e proteine di uova in spaghetti istantanei piccanti, prodotti in Cina. O anche in integratori alimentari (PotenzaMAX and Forza PIU). Vediamo come bisogna stare molto attenti a cosa si compra e a cosa si mangia.

LEGGI ANCHE >>> Attenti a queste mascherine: hanno una sostanza pericolosa

In ultima fase ci sono prodotti italiani all’estero che hanno avuto qualche problema. Uno di questi è il prezzemolo riccio, in Germania, che è stato tolto dal mercato data la presenza di pesticida (Linuron).