Roma, un branco di cinghiali fa qualcosa di incredibile (VIDEO)

I cinghiali imperversano a Roma: non c’é pace per la città eterna, che ha da tempo un problema con questi animali. Ecco cosa è successo.

Cinghiali (YouTube)
Cinghiali (YouTube)

Il flagello di Roma, il terrore della civiltà, la calamità. No, non stiamo parlando del barbaro re degli unni, Attila. Bensì dei branchi di cinghiali che da qualche tempo imperversano nella Capitale.

L’ultimo caso, suscita ilarità e terrore allo stesso tempo. Lo spirito di sopravvivenza e la capacità di adattamento di questi animali stupisce e preoccupa i cittadini dell’urbe. Mentre i casi di aggressione si moltiplicano, le soluzioni che mettano d’accordo tutti mancano.

Roma, SOS cinghiali

Stavolta, un branco di cinghiali ha impunemente preso d’assalto una cliente che aveva appena fatto la spesa al supermercato di un centro commerciale a Le Rughe, nel comune di Formello, alle porte di Roma.

Non appena la donna si è recata con il carrello e le buste della spesa verso la sua autovettura, è stata letteralmente “scippata” da uno dei cinghiali. É stata costretta a lasciar andare le borse contenenti cibo, per lasciarle al branco, poi fuggito con parte della “refurtiva”.

Mamme e cuccioli alla ricerca di cibo, in un ambiente urbano ostile. Ma non tutti si sono inteneriti. Per parte della cittadinanza si deve parlare ormai di vera e propria emergenza.

La presenza degli, soprattutto a Roma Nord, è ormai endemica. E causa svariati disagi. Gli incontri ormai sono a cadenza quotidiana. I cinghiali si procurano il cibo, occupano spazi pubblici, passeggiano nei parchi e si rinfrescano nelle fontanelle, indisturbati.

Nonostante gli episodi buffi e divertenti ripresi dagli smartphone, per qualcuno rappresentano ormai una minaccia. Si chiede una disinfestazione anche ad opera dei bracconieri. Ma gli animalisti e i simpatizzanti li difendono, promuovendo altre soluzioni, come il controllo delle nascite.

LEGGI ANCHE >>> A Roma fa caldo e i cinghiali sanno come rinfrescarsi: il nasone è loro

Perché si è arrivati a questo punto? In molti accusano l’amministrazione capitolina. Una cosa è certa: è probabile che i cinghiali saranno tra i problemi numero uno del prossimo sindaco di Roma.