Silvio Berlusconi ricoverato in ospedale in mattinata: c’è apprensione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:32

Silvio Berlusconi è stato nuovamente ricoverato all’ospedale San Raffaele di Milano questa mattina. Stava male da qualche giorno.

Berlusconi (GettyImages)
Berlusconi (GettyImages)

Non c’è pace per Silvio Berlusconi, che a quanto pare sarebbe stato nuovamente ricoverato all’ospedale San Raffaele. Al momento si trova al 6° piano del reparto Diamante. Fonti vicine al Cavaliere riferiscono che da qualche giorno era curato in una camera attrezzata della sua villa di Arcore perché non stava bene.

A questo punto però il professor Zangrillo ha pensato bene di richiamare il suo illustre paziente per un controllo maggiormente approfondito. A quanto pare Berlusconi sarebbe arrivato in ospedale per il ricovero verso le 5 di questa mattina. C’è naturalmente sempre un po’ di apprensione da parte dei familiari vista l’età non più verde, gli 84 anni ormai si fanno sentire anche per lui.

Ruby Ter Siena, probabile nuovo rinvio per Berlusconi

Negli ultimi mesi già diverse volte il leader di Forza Italia era finito in ospedale, spesso in concomitanza con il processo Ruby Ter di Siena. La prossima udienza è fissata per il 13 maggio, ma a questo punto, viste le condizioni di Berlusconi, è probabile che si vada verso un nuovo rinvio.

Il primo rinvio era arrivato il 21 maggio dell’anno scorso a causa delle stringenti norme anti-covid che non permettevano spostamenti tra regioni. Il secondo era poi arrivato il 1° ottobre a causa del fatto che il Cavaliere si era beccato il Covid. Poi vi sono stati altri slittamenti anche in questo 2021 a causa di ricoveri vari del numero uno di Forza Italia.

LEGGI ANCHE >>> Mariolina Cannuli, la proposta di Berlusconi che non ha potuto rifiutare

L’ultimo ricovero del Cavaliere era avvenuto dal 6 aprile al 1 maggio scorso e aveva comportato ulteriori due slittamenti dell’udienza. Staremo a vedere l’evolversi della situazione. Naturalmente da parte nostra vanno gli auguri di pronta guarigione a Berlusconi.