Chi è la dirigente Rai che voleva censurare Fedez?

La polemica tra la Rai e Fedez non si placa. Andiamo a vedere però chi è la dirigente con la quale ha avuto l’accesa telefonata.

Fedez (Rai)
Fedez (Rai)

Sono ore febbrili in casa Rai dopo quanto accaduto sabato 1° maggio. Durante il consueto concertone, infatti, Fedez, prima di cantare, si è concesso un piccolo discorso dove ha attaccato pesantemente alcuni esponenti della Lega citando loro becere frasi. Inoltre ha reso noto al grande pubblico di un tentativo di censura da parte della Rai.

La cosa era trapelata già nel pomeriggio grazie ad un post dello stesso Fedez, ma poi è deflagrata definitivamente sul palco. A quel punto la Rai ha provato a giustificarsi dicendo di non aver mai provato a censurare il cantante. L’artista però ha subito dopo pubblicato un video dove litiga con alcuni dirigenti dell’emittente torinese.

Fedez e lo scontro verbale con la dirigente Rai

A quanto pare la dirigente Rai con la quale Fedez si scontra sarebbe la vicedirettrice di Rai Tre, Ilaria Capitani. Secondo l’emittente però in realtà il cantante avrebbe ricevuto richieste di revisionare il testo da parte degli organizzatori del concertone e non della Rai.

Ilaria Capitani, l’unica persona della Rai che si sente all’interno della telefonata ha 54 anni e prima di passare al ruolo dirigenziale che oggi occupa è stata caporedattrice del Tg2. Per anni ha seguito Palazzo Chigi. In Rai è arrivata nel 1991 lavorando con Biscardi al Processo del lunedì. Durante le Olimpiadi di Atlanta è entrata a far parte della redazione sportiva del servizio pubblico.

LEGGI ANCHE >>> Fedez contro Rai: la clamorosa vicenda del primo maggio (VIDEO)

Ha poi lavorato anche nel Tgr Lazio e ha condotto il programma Cominciamo Bene. Tra le sue esperienze lavorative anche il ruolo di portavoce di Walter Veltroni da sindaco di Roma. Negli ultimi anni invece si è occupata di programmi di approfondimento politico come Tg parlamento.