Letta contro Salvini: “Sta al Governo solo per questo motivo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:42

Nuova polemica contro Salvini. Durante un’intervista Enrico Letta ha pesantemente attaccato il capo della Lega su alcuni temi.

Enrico Letta e Matteo Salvini (Getty Images)
Enrico Letta e Matteo Salvini (Getty Images)

Enrico Letta e Matteo Salvini sono politicamente distanti. Il primo è recentemente diventato segretario del PD. Il secondo, invece, si è preso da tempo sulle spalle La Lega, il partito di riferimento attualmente nel centro-destra. Dopo anni a lanciarsi accuse a vicenda però i due al momento si trovano a governare insieme.

Misteri della democrazia italiana. Sta di fatto che con l’avvento del Governo Draghi, tutte le forze politiche si sono unite, con l’eccezione di Fratelli d’Italia. Proprio il partito capeggiato dalla Meloni, grazie a questa strategia è tra quelli più in crescita nei sondaggi. Addirittura la leader di FI sarebbe pronta al sorpasso proprio ai danni di Salvini.

LEGGI ANCHE >>> Salvini contro il suo stesso Governo, ora che si fa?

La bomba sganciata da Letta su Salvini

Il capo della Lega da par suo ha passato gli ultimi giorni ad attaccare il Governo del quale fa anche lui parte. Oggetto della discordia sembra essere il lockdown preventivato dall’esecutivo per tutto il mese di aprile in Italia. La polemica è sempre più accesa e offre il fianco naturalmente ai tanti commercianti che si sentono ormai al limite della sopportazione.

Ieri sera, durante la trasmissione DiMartedì, Letta ha affrontato la questione Salvini attaccandolo apertamente: “Deve spiegarci perché sostiene questo Governo. Secondo me è un fatto positivo che ci sia una maggioranza così larga. Lui però deve appoggiarlo sino alla fine, assumendosi la responsabilità dello stare nell’esecutivo. Non deve dare l’idea, che francamente viene, di essere entrato solo per i soldi del Recovery Found“.

Insomma una bella bomba sganciata sul leader della Lega. Inoltre Letta ha anche sottolineato come il capo del Carroccio sia incline a dire alle persone solo quello che si vogliono sentire dire.