DAZN mette le mani sulla Serie A: arrivano i nuovi abbonamenti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:53

Nei giorni scorsi è arrivato l’annuncio dell’acquisizione da parte di DAZN dei diritti della Serie A. C’è alle porte una rivoluzione.

Diletta Leotta, giornalista di DAZN (Getty Images)
Diletta Leotta, giornalista di DAZN (Getty Images)

Negli ultimi anni lo streaming è cresciuto tantissimo. In particolare la piattaforma DAZN sta costruendo un’offerta sempre più sostanzioso a livello sportivo. Dopo aver comprato i diritti della MotoGP la scorsa estate, ha messo le mani quest’anno anche sulla Serie A. Un colpo clamoroso che ha messo all’angolo Sky dopo anni di monopolio.

C’è grande ansia a questo punto da parte degli utenti per quello che sarà il futuro televisivo del calcio in Italia. DAZN, infatti, al momento si fa pagare un abbonamento di 10 euro al mese per poter fruire di tutti i suoi servizi. Non ha limiti di device e soprattutto può essere visto contemporaneamente su due dispositivi.

LEGGI ANCHE >>> DAZN, sgambetto a Sky: abbonati in rivolta, ma c’è chi gode

DAZN pronta a ridurre i costi

Proprio quest’ultimo punto ha fatto felici milioni di utenti che già negli anni scorsi hanno potuto così dividere i costi con amici o parenti. Veronica Diquattro, Chief Customer & Innovation Officer di DAZN ha illustrato il progetto che attende i clienti italiani del colosso britannico. Per prima cosa ci sarà un impegno congiunto con il Governo per potenziare l’accesso alla banda larga sul territorio nazionale.

L’obiettivo inoltre è quello di ridurre i costi di abbonamento per gli italiani. Certo non verrà mantenuto l’attuale costo di 10 euro al mese, ma l’aumento non sarà eccessivo. Si vocifera che il nuovo costo possa aggirarsi tra i 25 e i 30, ma i vertici di DAZN per ora non confermano né smentiscono. La cosa certa è che non verranno venduti i singoli eventi come invece avevano fatto in passato sia Sky che Mediaset.

Tutti naturalmente sono con il fiato sospeso per capire cosa accadrà alla Serie A. La Diquattro ha annunciato che DAZN dovrebbe sbarcare anche sul Digitale Terrestre, ma non sono ancora chiare le modalità. Vi aggiorneremo nei prossimi articoli.