Terremoto: forte scossa avvertita, spavento in tutto il sud Italia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:07

Grande ansia nel sud Italia, dove una forte scosse di terremoto ha fatto prendere un bello spavento a tutta la popolazione.terremoto

Si sono vissuti attimi di grande paura poco fa nel sud Italia, dove è stata avvertita una forte scossa di terremoto. Il sisma avrebbe avuto come epicentro il mare Adriatico. La scossa ha toccato le coste della Puglia e la Croazia, creando un certo panico tra le persone. Al momento non si hanno notizie di possibili danni a cose o persone. Al momento sembrerebbe che la magnitudo si attesterebbe a 5.6.

La scossa sarebbe stata avvertita anche in Campania. Il terremoto a quanto pare si sarebbe verificato poco prima della 15. In particolare l’epicentro si troverebbe a 63 Km da Vieste, in provincia di Foggia. Arrivano segnalazioni inoltre che sarebbe stata avvertita anche a Roma.

LEGGI ANCHE >>> Terremoto in Toscana: Firenze trema, scossa di magnitudo 3.1

Seconda scossa dopo il terremoto di tre settimane fa, i dettagli

Effettivamente la portata del sisma è di una certa importanza. Basti pensare che la tragica scossa che rase al suolo Amatrice era di magnitudo 6. Questo evento sismico potrebbe essere una coda di quanto avvenuto circa 3 settimane fa in Grecia. In quel caso però la scossa è stata di 6.3 causando ingenti danni.

Non è tutto però perché il 30 ottobre scorso un terremoto aveva colpito invece la Turchia con un bilancio tragico di vittime. Pochi minuti fa, ancora una volta nel mare Adriatico, si sarebbe avvertita una nuova scossa, questa volta di magnitudo 4.1.

Secondo le ultime informazioni arrivate all’INGV il primo terremoto si sarebbe sviluppato ad una profondità di soli 5 Km, nelle prossime ore vi terremo aggiornati su eventuali nuovi sviluppi.