Il suo cadavere ritrovato in strada: cosi è morto il 46enne

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:36

Una tragedia che ha sconvolto l’intera comunità. Il cadavere ritrovato in strada, le prime indagini e l’amara verità.

Ambulanza
Ambulanza

Il terribile incidente, se di incidente stradale si parla, ha visto come vittima un giovane uomo di origine cinese, L.Y., classe 1975 da molti anni nel nostro paese. L’uomo è stato ritrovato privo di vita in strada, sulla provinciale 34 di Sernaglia della Battaglia, in provincia di Treviso. A dare l’allarme, un automobilista che ha visto, sulla strada, il corpo dell’uomo, più avanti, invece, una bicicletta. Il collegamento è stato istantaneo, e l’uomo ha cosi avvisato i soccorsi, che tempestivi si sono recati sul posto del ritrovamento del cadavere.

L’uomo stava con molta probabilità recandosi al lavoro in bicicletta, quando, stando alle prime ricostruzioni effettuate dalle forze dell’ordine accorse sul luogo dell’incidente, potrebbe essere stato speronato da un auto. Non si esclude l’ipotesi del malore improvviso, ma nelle ultime ore sembra essere preso molto più in considerazioni lo scenario comprendente l’incidente stradale. Le indagini in ogni caso vanno avanti e si proverà a dare una fisionomia più che concreta all’intera vicenda.

LEGGI ANCHE >>> La sua sfortunata vita si conclude con un incidente mortale in sella alla sua moto

LEGGI ANCHE >>> Tragedia annunciata: ha tagliato la testa alla moglie

Il suo cadavere ritrovato in strada: le indagini non si fermano

La strada, dove è stato ritrovato il cadavere dell’uomo,  è stata chiusa al traffico. Sin dai primi minuti successivi al ritrovamento è arrivata anche la Polizia locale di Moriago per consentire alle auto dirette a Sernaglia di deviare verso Fontigo. Le indagini restano concentrate su quella che è la dinamica ipotetica dell’incidente. Come anticipato si pensa allo speronamento da parte di un auto, mentre l’uomo percorreva in bici il tratto di strada.

Le indagini non si fermano, e si cerca una verità che possa quantomeno onorare la morte del 46enne, vittima della strada, mentre andava a fare il suo lavoro.